LA FORNACE SENZA PACE: QUEL MUSEO DEVE ANCORA APRIRE MA GIÀ SI DEVE CERCARE… UN AVVOCATO



Fornace - Comunità montana (9)BARZIO – L’hanno ammirato, fugacemente, in occasione delle recenti “Zootecniche“: un bel museo dedicato alle tradizioni valsassinesi, tenuto aperto qualche ora giusto per far vedere che esiste ma poi puntualmente richiuso. In attesa di un futuro tutto da scrivere.

Ma quella prospettiva futura, pare di capire, potrebbe passare anche attraverso carte bollate, se è vero che una recente delibera della Comunità Montana a cui fa capo questo grosso investimento (roba da un milione e mezzo di euro e oltre) racconta come l’ente abbia ritenuto opportuno “procedere all’affidamento di un incarico di consulenza legale esterno all’amministrazione in ragione della specificità e della complessità delle questioni giuridiche che dovranno essere approfondite per addivenire alla definizione delle problematiche inerenti il procedimento amministrativo relativamente alle opere di recupero del manufatto denominato “Fornace Merlo” e sito in loc. Pratobuscante in comune di Barzio“.

Interessante.

Inaugurazione museo Fornace sett 17 (23)Scavando nel burocratese e cercando di tradurre da questo gergo al parlato comune, si coglie l’essenza della delibera: per i casini di questo museo è meglio attrezzarsi con un bravo avvocato. All’insegna del popolare “meglio prevenire che curare”.

Uno però si potrebbe chiedere perché debba servire un “incarico di consulenza legale esterno all’amministrazione“. E inizia a preoccuparsi un filo, perché se ci si deve rivolgere a studi di avvocati significa che i suddetti casini devono essere mica poca cosa. Tanto che la nuova segretaria della CM, la dottoressa Giulia Vetrano, una volta presa in mano la situazione ha valutato che per la partita del grosso edificio storico ristrutturato andassero approfondite una serie di questioni. Par di capire: spinose.

fornace coppi (2)E badate bene: stando a quanto verificato dal nostro giornale, le problematiche oggetto di incarico legale non comprenderebbero nemmeno la nota vicenda del tetto rifatto con coppi da due lire (a suo tempo, oltre un anno fa, venne ordinato invece di rimettere al loro posto quelli originali).
No, la lista dei punti critici “extra a livello di realizzazione del famoso museo pare essere lunga e abbastanza pesante.

inaugurazione museo fornace sett17 (9)Morale: non solo il progetto dopo anni e anni è fermo e la sua inaugurazione è risultata essere del tutto formale e senza seguito; non solo le spese per la ‘nuova’ Fornace sono lievitate (e parliamo, sempre bene ricordalo, di tanti soldi pubblici); non solo manca un gestore e soprattutto un preciso modello economico che renda sostenibile poi il futuro del museo stesso; adesso emerge pure che necessita un avvocato per evitare ulteriori pasticci. Potrebbe trattarsi, sempre secondo quanto emerso da un nostro approfondimento, di questioni legate alla ristrutturazione dell’edificio ed alle ditte che vi hanno partecipato.

Ma quale che sia la ragione, “attaccarci” ulteriori costi – anche se previsti e in qualche modo ‘accantonati’ – fa ulteriore impressione.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930