COLPO ALL’IPERAL FUENTES, PRESA LA BANDA CHE RISUCCHIÒ IL DENARO DIRETTO AL CAVEAU



PIANTEDO – Stavano ripetendo l’impresa valtellinese in un supermercato cremonese i quattro Lupin responsabili dell’ingegnoso colpo al’Iperal Fuentes. Tutti pregiudicati, tra i 45 e il 67 anni, due arrivavano dal quartiere Pilastro di Bologna, uno dalla provincia bolognese e l’ultimo da Bari. L’accusa è furto in concorso pluriaggravato. Sono stati fermati dopo un furto simile a quello dell’ottobre scorso nel colichese e indossavano gli stessi indumenti con cui erano stati ripresi nelle telecamere visionate dagli inquirenti.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CREDI AI NUMERI "UFFICIALI" LEGATI AL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO