CORTENOVA, ARRIVA IL ‘BIDONE GIALLO’: ECCO LE DRITTE PER IL 3 GENNAIO



bidone giallo carta cartoneCORTENOVA – I cittadini di Cortenova dovranno fare attenzione al sacco viola che stanno preparando nelle proprie case in questi giorni: il prossimo ritiro, mercoledì 3 gennaio, avverrà già secondo le nuove regole: niente carta e cartone, che dovranno essere conferiti nel contenitore giallo da 40 litri, ritirabile in questi giorni.

I sacchi viola contenenti carta e cartone verranno trattati come NON CONFORMI e non verranno ritirati. Nel caso venissero ritirati, in fase di controllo il materiale estraneo sarebbe probabile causa di una multa al Comune e sarebbe quindi un danno economico per tutta la cittadinanza.

mauro colombo sileaVenerdì in sala consiliare la serata informativa con i rappresentanti di Silea: il direttore generale Marco Peverelli, il presidente Mauro Colombo e Beniamino Bianco hanno spiegato che la raccolta separata di carta e cartone è ora obbligatoria per legge, in seguito ad una normativa europea e al conseguente accordo ANCI-Conai, la cui applicazione non può essere più prorogata. Dal 1° gennaio, i cortenovesi dovranno esporre a settimane alterne il sacco viola (che diventerà quindi più leggero) e il contenitore giallo. Insieme al contenitore è disponibile il calendario 2018 con i giorni di raccolta, oltre ad esaustivo materiale informativo.

Come riferito da Silea, i Comuni dove il contenitore giallo è già stato sperimentato hanno riscontrato un miglioramento della qualità della raccolta differenziata.

Il vantaggio del contenitore giallo, con coperchio, è quello di poter recuperare anche carta di piccole dimensioni, che prima veniva scartata dai macchinari che selezionavano il contenuto del sacco viola. Anche la carta tagliata a strisce da un distruggi documenti, che prima diventava inutile ai fini del riciclo, può venire conferita nel contenitore giallo e può quindi avere nuova vita.

> I nuovi calendari della raccolta rifiuti a Cortenova (Pdf)

Parlando di carta di piccole dimensioni, gli scontrini degli esercizi commerciali non sono fatti di carta riciclabile e quindi devono essere messi nel sacco indifferenziato. A fronte delle domande dei cittadini presenti, sono stati fatti degli utili chiarimenti:

– Non è necessario distruggere cartoni di grandi dimensioni. Anzi, gli stessi potranno essere usati come contenitori ed esposti accanto al contenitore giallo nel giorno di raccolta.

– La cosa importante è NON inserire nessun tipo di plastica (nemmeno i sacchetti)

– In caso di pioggia, carta e cartone moderatamente bagnati verranno ritirati (non sarà un problema in cartiera)

– Sarà sempre possibile portare carta e cartone al centro di raccolta di Località Calchera

– Il primo ritiro del contenitore giallo sarà mercoledì 10 gennaio

Foto news 64Parlando in generale della situazione della raccolta differenziata a Cortenova, la percentuale del 42,4% raggiunta nel 2016 è il dato migliore degli ultimi anni, ma è sicuramente migliorabile. Dall’analisi merceologica del sacco viola emerge che la raccolta è fatta comunque bene, a maggio 2017 si è riscontrato solo un 3,45% di materiale estraneo: scarpe, ciabatte, sigarette, materiale organico, giocattoli. Tutte cose che, ricordiamo, non vanno assolutamente messe nel sacco viola.

L’incidenza della plastica nel sacco viola è diminuita in seguito alla costruzione della “Casetta dell’acqua”, che ha fatto abbandonare a tante famiglie l’uso di acqua in bottiglie di plastica a vantaggio delle bottiglie di vetro da riempire “in Casetta”.

Per ulteriori informazioni, contattare il Comune di Cortenova o il numero verde di Silea 800 004 590.

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE SUPERIORI, NE ARRIVA DAVVERO UNA IN VALSASSINA?

  • Sì, almeno lo spero (52%, 157 Voti)
  • No, se ne parla da sempre (19%, 57 Voti)
  • Se fosse, non serve un altro professionale (18%, 56 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (10%, 29 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 5 Voti)

Totale votanti: 304

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO