FURIBONDA RISSA CON FERITI A PASQUETTA AL BAR DELLA FUNIVIA DI BARZIO



BARZIO – Piuttosto noti, per motivi diversi, i protagonisti della rissa di lunedì sera verso le 20 nel bar della funivia di Barzio. Tutto si è svolto all’interno di un gruppo di una trentina di persone che avevano trascorso in allegria la giornata. L’occasione era sociale, ma la stanchezza ha avuto la propria parte, quando si sono alzati gli animi. Forse un po’ alticci, forse uno scherzo o qualche punzecchiatura di troppo ed è partito l’alterco tra un quasi sessantenne dell’Altopiano valsassinese – che si è sentito offeso – ed un uomo di 40 anni, del posto.  La scossa di energia si è subito propagata nel gruppo, separatosi in due fazioni, una per l’uno e una per l’altro contendente. Poi ci sono stati coloro che si sono messi in mezzo per riportare la pace, ma uno di loro – un barziese di 55 anni – ha avuto la peggio, ricevendo un morso al naso dal più anziano dei due – che era già stato immobilizzato braccia e piedi dai presenti.

Una brutta storia, avvenuta quando ormai il locale si era svuotato dei tantissimi turisti e sciatori saliti ai piani di Bobbio per Pasquetta. Presenti dunque pressoché solamente avventori della zona, gente che si conosce come nel caso dei tre coinvolti nella lite – al centro delle chiacchiere di oggi in tutto l’Altopiano e non solo.

“A freddo”, nessuno dei coinvolti ricorda con precisione quanto accaduto ormai sul piazzale al di fuori del bar (locale normalmente tranquillo), ulteriore conferma di quanto l’elevato tasso alcolico del momento abbia inciso sui fatti e appunto sulla memoria di questi.

RedCro




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

PRIMA ANNONE, POI GENOVA: PASSARE SUI PONTI FA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...