TEMPORALE IMPROVVISO, SI PERDE IN VAL BONA. SOCCORSO A LIETO FINE



INTROBIO – Intervento a lieto fine domenica sera per la squadra di Barzio della stazione Valsassina-Valvarrone, XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Intorno alle 18 è giunto l’allertamento per un escursionista impossibilitato a proseguire la discesa su un sentiero della Val Biandino, reso scivoloso dall’improvviso temporale.

Non riusciva però a dare indicazioni precise sul luogo dove si trovava. Le comunicazioni erano frammentarie, il cellulare agganciava il segnale a tratti, impedendo una localizzazione più precisa. Grazie a un paio di dettagli i tecnici, che conoscono molto bene il territorio,  hanno individuato due zone prioritarie in cui concentrare le ricerche e lì si sono indirizzati, con 16 soccorritori e due jeep.

Il disperso è stato infine ritrovato nel letto di un torrente, praticamente illeso, fuori dal sentiero della Val Bona, bagnato e provato dal temporale e dalla fatica. Prima di chiamare il 112 aveva infatti provato più volte a scendere il torrente. Una volta messo in sicurezza e riportato sul sentiero, è cominciata la discesa assistita a piedi, fino alla strada della Val Biandino, dove la jeep che attendeva lo ha riportato a valle. L’intervento si è chiuso alle 21.30.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

INTROBIO/RISCHIO TANGENZIALE COSA FARE ADESSO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina