GRATTAROLA MONDIALE. MATTEO IMPECCABILE, PER GLI ALTRI LA BAGARRE. “UN POKER CHE RESTERÀ NELLA STORIA DEL TRIAL”



ARCO DI TRENTO (TN) – Sembrava una missione impossibile, ma non per Matteo Grattarola. Il pilota del Sembenini Nils Montesa RedMoto Team si è laureato campione del mondo della categoria Trial2 grazie al successo nella prova conclusiva di Pietramurata, disputatasi nello splendido scenario dell’Offroad Park.

Per Grattarola l’unico modo per conquistare la vetta della classifica generale era quello di vincere la classifica di giornata e sperare in un mezzo passo falso di Toby Martyn, leader della generale sempre in sella a Montesa. E così è stato.

Grattarola ha dominato la prova di casa senza praticamente commettere errori ed ipotecando la vittoria già dopo il primo giro. Alle sue spalle si è creata la tanto attesa ed auspicata bagarre che nelle ultime zone ha visto retrocede Martyn al terzo posto complice la rimonta di Gabriel Marcelli, protagonista di un secondo giro decisivo in ottica mondiale.

“Vincere il Campionato del Mondo alla prima stagione è stata una soddisfazione grandissima per tutto il nostro Team” commenta il team manager Gino Sembenini. “Abbiamo lavorato tanto in questi mesi per raggiungere tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati a inizio anno. Un poker di vittorie, Campionato mondiale Tr2, Campionato Europeo e i Campionati Italiani Outdoor e Indoor rimarranno nella storia del Trial Italiano. Matteo si è impeganto tantissimo per realizzare questo sogno. Si è trovato fin da subito a suo agio con la Montesa 4T e questo titolo conferma il suo valore ed è il coronamento di una carriera incredibile”.

 

MATTEO GRATTAROLA MONDIALE, SUL GARDA ARRIVA LA VITTORIA PIÙ DIFFICILE DELL’ANNO E VALE IL GRANDE SLAM

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUANTO TI INTERESSA L'ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...