LETTERA/”AUTOBUS STRACARICHI E FERMATE PERICOLOSE, DOBBIAMO ASPETTARE IL PEGGIO PER OTTENERE UN SERVIZIO SICURO?”



Carissimo direttore. Anche questa mattina ho assistito alla seguente scena: Ore 7.20 – Ballabio – Passaggio di tre autobus della linea D35 stracarichi di studenti. Molti erano costretti a stare in piedi nell’autobus e alla fermata di Ballabio (lungo via G. Mazzini – all’altezza di A. volta) c’erano almeno 50 ragazzi in attesa del successivo (già pieno a metà).

Devo riconoscere che gli autisti degli autobus, se possono, fanno rispettare il limite di passeggeri in piedi, ma come al solito l’ultimo non può.

Mi chiedo se dobbiamo aspettare che succeda il peggio per ottenere un servizio almeno sicuro. So che su questi autobus ci sono anche dei lavoratori che pregano ogni giorno di poter scendere in auto a Lecco.

In ultimo segnalo, che per stessa ammissione degli autisti, gran parte delle fermate non sono a norma ma anzi sono palesemente pericolose. Il caso di Pasturo (P. Folla) spero non venga risolto sopprimendola.

In ultimo spero venga pubblicato un link che renda noto il contratto di servizio attuale.

Ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti

Lettera firmata – Pasturo




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUANTO TI INTERESSA L'ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...