IL MIGLIOR DETERRENTE CONTRO I LADRI È LA BUONA E VECCHIA SOLUZIONE: “IL CANE DA GUARDIA”



Difendersi dal pericolo della delinquenza che entra sempre più spesso nelle nostre case, è diventato uno dei problemi più sentiti dagli italiani che oggi vivono in un’abitazione indipendente con giardino. Senza dubbi, una coppia di cani efficaci, rappresenta uno degli ostacoli più difficili da superare per chiunque intenda intrufolarsi abusivamente in una proprietà – non per nulla viene utilizzato dall’uomo fin dall’antichità) –; attenzione però: devono essere dei veri cani da guardia.

Si tratta di una difesa reale già ben visibile dall’esterno, contro la quale si è obbligati a scontrarsi per poter accedere all’area custodita – cosa che il ladro cerca sempre di evitare per tutelare la sua incolumità –, oltre a un forte impedimento per poter agire indisturbati, unico modo per riuscire a farla franca e continuare a delinquere nel tempo.

Il pericolo di vedere i cani cadere vittime di bocconi avvelenati, spray “infallibili”, e ultrasuoni in realtà non esiste – quando si posseggono soggetti capaci di svolgere la loro mansione – poiché il rischio che hanno i ladri di essere scovati durante l’immediato abbaio dei cani eccitati (prima ancora di provare ad annientarli), risulta troppo elevato per essere preso in considerazione

A tutto ciò va ancora aggiunto che i cani da guardia non accusano, come noi esseri umani, la paura psicologica di dover reagire di fronte a dei delinquenti magari incappucciati, poiché il loro istinto animale li porta a difendere, contro chiunque, il territorio in cui vivono: per loro, uno sconosciuto vale l’altro e quindi non permettono a nessuno di entrare. I cani da guardia agiscono in modo molto efficace sul “fattore deterrenza”, in pratica servono a demotivare il malvivente prima ancora che si introduca nella proprietà.

 Sono tante le cose da sapere se si desidera utilizzare una buona coppia di cani da guardia, in particolar modo è importante capire quali soggetti scegliere per sentirsi realmente protetti, come crescerli da cuccioli e come gestirli quando diventeranno adulti. Per questo la Federazione italiana cani da guardia ha organizzato a Peveragno (Cuneo), sabato 20 ottobre, un corso base sul cane da guardia anti intrusione (al quale ci sono già iscritti da ogni parte d’Italia), intitolato: come difendersi da furti e rapine in villa con l’ausilio dei cani.

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

GIUSTO IL BLOCCO DEI DIESEL?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...