PREMANA/SILENZIO, PARLA AREU. E LA SINDACA STOPPA IL DIBATTITO: “LORO SONO DOTTORI E SANNO…”



PREMANA – “Questa non è la sede per dibattere; noi siamo cittadini e non abbiamo competenze, loro sono dottori e ne sanno” [Elide Codega, sindaca di Premana, senza che nessuno l’avesse sollecitata in materia].

Più che un confronto pubblico, una lezione (“Serata informativa”, la definisce Codega). AREU si presenta a Premana per spiegare le proprie attività, dopo la “sparizione” della famosa automedica, ma della questione non si può discutere. Anzi, programmaticamente prima ancora di dare inizio alla “lezione frontale” del duo Volontè-Mosca, è la stessa sindaca a chiarire quanto virgolettato sopra, ovvero che non si tratta di un dibattito aperto alle domande del pubblico.

Appunto: proprio perché “loro”, i dottori, conoscono bene la materia e sono saliti fino a Premana forse (anzi senza forse) sarebbe opportuno poterli interrogare sul funzionamento dell’emergenza-urgenza, sugli elicotteri e le ambulanze, sulle tematiche più importanti e vicine a chi “non ha competenze”. Invece no. Codega dixit: qui non si dibatte.

E allora, i premanesi ascoltano pazientemente per quasi un’ora e mezza numeri, parametri organigrammi algoritmi e quant’altro, conditi da video, tabelle e concetti vari. Il dibattito si accenderà poi, nella parte “in cui si può dibattere” – malgrado anche lì non manchino “dottori” (ingegnere e architetto), ovvero quando si affronta la seconda parte della serata legata alla elipiazzola che verrà.

Su questo, un secondo servizio di VN in programma venerdì mattina.

S.T. – C.C.

 







LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

ECCESSI DI VELOCITÀ: GIUSTO MULTARE "A OCCHIO"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...