ASFALTATURA A INTROBIO, LA LETTERA DI UN INGEGNERE INCREDULO: “LA STAGIONE MENO PROPIZIA DELL’ANNO”



INTROBIO – Riceviamo e pubblichiamo questa lettera in merito alla recente opera di asfaltatura delle vie principali di Introbio. Un lettore ci scrive stupito per la scelta del periodo dei lavori, a ridosso dell’inverno, con il rischio di deteriorare il composto dell’asfalto, prima che si amalgami con il calore di cui avrebbe bisogno.

Gentilissima redazione di Valsassina News,

vi scrivo questa mia per esternare lo stupore che insieme ad altri cittadini di Introbio manifestiamo in questi giorni in merito alla asfaltatura delle strade in un periodo dell’anno poco propenso. Sono un tecnico dipendente da grosso studio milanese di progettazioni e mi sono trasferito in Valle da qualche tempo a questa parte ed è per questo che rimango stupito nel vedere che in paese sono cominciati lavori di asfaltatura nella stagione meno propizia dell’anno.

Infatti mi chiedono – al solito bar dove mi fermo per la colazione al mattino – se quello che sta facendo il comune con il rifacimento dell’asfalto non sia, per cosi dire (in modo gentile e non volgare), azzardato. Rispondo alle diverse persone che mi fanno le stesse domande (me le fanno anche alla sera quando torno dal lavoro) che hanno ragione ad esprimere il loro stupore ed anche il loro disappunto per lo sperpero di soldi pubblici.

Infatti mettendo l’asfalto di questa stagione – rispondo – andrà a finire che:

  • l’asfalto grosso (di grossa pezzatura e granulometria) non quaglia perché, per il freddo, il catrame non si liquefa;
  • se, per metterci una pezza, sopra l’asfalto grosso ci mettono l’asfalto fine (tappetino d’usura) oltre ad avere lo stesso effetto di quanto sopra, con il gelo e/o una piccola nevicata, ci metteranno sopra il sale per non far scivolare ed in questo modo l’asfalto – sia grosso sia fine – si sgraneranno ed al primo disgelo e/o pioggia andrà tutto a quel paese e, nell’asfalto messo in opera a novembre dicembre, nel mese di marzo 2019 troveremo diverse buche.

Mi hanno anche detto che il sindaco sente questi malumori ed allora per contenere il malumore che serpeggia, ha pagato di tasca sua la realizzazione del cartello ben esposto in piazza con la scritta “..stiamo lavorando per voi..””
Alla fine, i cittadini di Introbio mi hanno detto: “Ingegnere scriva due righe lei a Valsassina News per esternare questo nostro disagio e perplessità”, e così ho fatto.

Ho anche detto ai cittadini di richiedere in Comune al sindaco e all’ufficio tecnico chi è il progettista di tali opere, e non solo chi è il direttore dei lavori e soprattutto chi sarà il tecnico che redigerà il verbale di collaudo di avvenuta regolare esecuzione dell’opera (asfaltatura) perché queste persone sono le responsabili di quanto sta accadendo e accadrà quando a primavera l’asfalto messo in questi giorni si sgranerà e formerà diverse buche.

I cittadini mi hanno risposto che a primavera ci saranno le elezioni a Introbio ed il sindaco che ha ordinato i lavori si ricandiderà. Sic.

Povera Italia, come siamo messi male.

Lettera firmata 

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

METEO Valsassina




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

FONDO DI SOLIDARIETÀ IMU, COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...