LE RAPPRESENTAZIONI DEI PRESEPI VIVENTI A PREMANA, MARGNO, INTROBIO, BARZIO E PASTURO – TUTTE LE IMMAGINI



VALSASSINA – Vengono preparate per mesi da veri e propri appassionati le numerose rappresentazioni del Presepe vivente in tutta la Valsassina. Alcune si svolgono per Natale, altre per l’Epifania. Tanti i figuranti coinvolti dai bambini agli anziani, tutti insieme per mettere in scena la vicenda della nascita di Gesù Bambino. non solo ai residenti ma anche ai numerosi villeggianti che, pur senza neve, hanno trascorso le vacanze natalizie da Premana a Pasturo.

Il più sentito e partecipato evento dell’Epifania nel fine settimana, con il tradizionale Canto dei Tre Re intonato dal Coro Nives e dalla Corale S. Cecilia a cui partecipano all’unisono tutti gli abitanti del borgo, è a Premana con la storica Cavalcata dei tre Re che anche quest’anno ha attirato tanti visitatori non solo dalla Valsassina.

A Margno  il caratteristico presepe vivente dei bambini e il corteo dei Re Magi durante la celebrazione del bacio di Gesù Bambino.

Dopo la celebrazione, la Befana è arrivata in oratorio a bordo di una moto – attesa da canti, strilli, batter di cucchiai e coperchi.
Quindi merenda per tutti.

A Introbio i Re Magi sono arrivati in piazza della chiesa di Sant’Antonio Abate mentre Giuseppe e Maria con Gesù a bordo di un calesse. Quindi un corteo accompagnato dalla Banda Santa Cecilia di Cortabbio ha condotto tutti in oratorio per l’arrivo della Befana che ha distribuito caramelle e del vin brulè.

A Barzio quest’anno il Presepe Vivente è partito dall’oratorio e ha percorso le vie affollate di turisti del centro del paese dell’Altopiano. Una caratteristica che ha fatto riflettere molti sul vero significato del Natale e dell’ Epifania.

Ad organizzarlo don Gianmaria Manzotti assieme a numerosi collaboratori, piccoli e grandi, tra cui i Re Magi a cavallo. Il corteo si è fermato in tre occasioni. nelle quali sono stati rivissuti i quadri principali della nascita di Gesù. Prima della messa tutti sono andati a salutare gli anziani della Casa di Riposo Sant’Antonio.

Il Presepe Vivente di Pasturo è tra i più belli della Valsassina; organizzato dagli Amici del Presepe coinvolge numerosi figuranti. Alle 20:30 tutti i partecipanti e il numeroso pubblico si sono ritrovati in piazza Don Gnocchi a Baiedo dove è stata rappresentata l’Annunciazione a Maria. Quindi, a seguire, rappresentati alcuni quadri del Vangelo della Nascita di Gesù come l’incontro tra Maria ed Elisabetta, il censimento, la visita a Erode dei Magi e l’arrivo dei pastori ad adorare Gesù appena nato. Inoltre sono state realizzare alcune postazioni con boscaioli, pescatori, il mercato e altri che hanno portato alla capanna un loro dono.

Prima della distribuzione delle caramelle il parroco don Lucio e il residente don Antonio hanno benedetto i presenti. Gli alpini hanno offerto panettone, vin brulè e the a tutti i presenti.

 

In tutte le gallerie fotografiche, clicca sulla singola immagine per ingrandirla al meglio.

 




VIDEO/Don Giacomo Tantardini per Natale

METEO Valsassina




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

INCENDI: POSSIBILE PREVENIRLI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031