CADDE DA 10 METRI IN CANTIERE A MOGGIO: TRE IMPRENDITORI A PROCESSO



LECCO – L’infortunio era avvenuto a Moggio, quanto l’operaio edile 50enne A.S. rimase ferito dopo essere precipitato dal tetto per una decina di metri, riportando gravi lesioni e una invalidità del 30%. Imputati tre imprenditori valsassinesi: Giovanni Locatelli, Giulio Combi e Antonio Malugani.

Nell’udienza di oggi, avanti il giudice Martina Beggio, hanno deposto alcuni testimoni e uno degli imputati (Combi). Il quadro delle dichiarazioni ha iniziato a ricostruire quanto successo nel cantiere sull’Altopiano, dove il muratore era caduto a terra nel corso della ristrutturazione di un immobile. L’attenzione si è concentrata in particolare sulle condizioni dei ponteggi e il giudice ha disposto in proposito la perizia sulla stabilità delle impalcature.

Il processo è stato quindi aggiornato e la prossima udienza fissata al 4 marzo dell’anno in corso.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728