CROSS CORTO: DOMENICA LA “CLASSICA” A CORTENOVA CON I TITOLI REGIONALI



DOMENICA – La stagione del cross corre verso il tramonto: domenica in Valsassina il meeting interregionale che assegnerà il 22° Trofeo Centro Sportivo di Cortenova, ormai un’istituzione nel calendario invernale lombardo che dalla scorsa stagione, oltre alle gare per rappresentative provinciali Ragazzi e Cadetti, assegna anche i titoli regionali di Cross Corto Assoluto M/F.

L’aggiunta alla manifestazione incrementa il livello tecnico del Meeting; lo scorso anno i campioni regionali furono Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana) e Ilaria Dal Magro (Atl. Lecco Colombo Costruzioni).

LA PREVIEW DEL CAMPIONATO REGIONALE ASSOLUTO DI CROSS CORTO
sa www.fidal-lombardia.it

UOMINI – La prima novità rispetto alla scorsa stagione è che anche gli uomini si sfideranno su una prova di 3 km, secondo la formula utilizzata anche ai recenti Campionati Italiani di Cross; i favori del pronostico, dopo un ottimo campionato tricolore in quel di Venaria Reale sulla stessa distanza (dove è stato sesto assoluto e terzo U23), sono per Federico Maione (Free Zone), ma occorre fare attenzione anche ad altri possibili protagonisti, come il più volte azzurro U20 Mustafà Belghiti (C.S. San Rocchino), ora anch’egli categoria Promesse, e il rientrante Tommaso Arrighi, terzo qui lo scorso anno e autore di un’ottima frazione nella staffetta di cross tricolore lo scorso sabato con il suo CUS Insubria. Fari puntati, ovviamente, anche su Alain Cavagna (Atl. Valle Brembana), fresco bronzo tricolore U20, che proverà a farsi valere contro atleti più esperti. Mattia Sottocornola e Mattia Gaffuri (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) tenteranno di dire la loro per le posizioni che contano, così come i giovanissimi Matteo Carasi (campione italiano Cadetti 2018 sui 1200 siepi) e Giovanni Carli, entrambi Free Zone. Occhio anche ad altri atleti in crescita come Luca Olivieri (Atl. Mariano Comense) e Daniele Molatore (G.P. Santi Nuova Olonio).

DONNE – Qui è presente la vincitrice dell’anno scorso Ilaria Dal Magro (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), alla quale vanno i favori del pronostico. Da sottolineare la presenza di Ivana Iozzia, ex azzurra e tre volte campionessa italiana di maratona; l’atleta della Calcestruzzi Corradini Excelsior (celebre società reggiana) non gareggerà per il titolo regionale, ma potrà essere sicuramente decisiva per lo sviluppo tattico della competizione tra le atlete lombarde.

La situazione appare però molto incerta, visto che alla gara sono iscritti diversi nomi interessanti che potrebbero trovare l’allungo vincente: stiamo parlando, per esempio di Chiara Fumagalli, ottocentista in forza all’Atletica Mariano Comense, o di Viola Taietti, azzurrina Under 20 nel 2017 e fresca ultima frazionista della staffetta di cross della Bergamo 1959 Oriocenter, vincente a Venaria Reale. Occhio anche a Debora Varrone, della Bracco Atletica Campione d’Italia di Cross Femminile e alla coppia di juniores dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni formata da Francesca Gianola (nell’immagine sopra a sinistra) e Nicole Acerboni, componenti insieme ad Elisa Pastorelli del team di bronzo U20 in terra torinese.

.

IN COPERTINA Federico Maione, tra gli attesi protagonisti del cross corto (foto Roberto Mandelli)

Tags: , ,




I "TEST" DI VN

DONAZIONI DI ORGANI: GIUSTO CONOSCERE CHI LI RICEVE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

VN SU FACEBOOK

VIDEO/Don Giacomo Tantardini per Natale