EXPORT, RECORD DECENNALE PER LE IMPRESE LECCHESI. NEL 2018 4,6 MILIARDI



LECCO – “L’apertura internazionale del sistema economico produttivo lecchese continua a crescere e gli scambi commerciali sono sempre più un punto di forza delle imprese locali”. Il presidente della Camera di Commercio di Lecco Daniele Riva commenta con fiducia i dati recentemente diffusi dall’Istat e precisa: “Nel 2018 la quota di fatturato estero rispetto al totale lecchese è stata del 43,6%, ed è cresciuta di quasi 6 punti percentuali negli ultimi 5 anni. Le esportazioni della nostra provincia lo scorso anno hanno superato i 4,6 miliardi di euro, valore più elevato di sempre. La crescita rispetto al 2017 è stata del 4,3% (contro il +5,2% lombardo e il +3,1% italiano). Le importazioni ammontano a 2,81 miliardi di Euro, anch’essa cifra record per il nostro territorio (+2%, a fronte del +6,7% regionale e del +5,6% nazionale). Il comparto manifatturiero, e in particolare il settore metalmeccanico, rimane il ‘cuore pulsante’ della nostra economia: oltre un terzo delle esportazioni e oltre il 40% delle importazioni ha riguardato la meccanica, quota di gran lunga superiore al dato regionale e nazionale (Lombardia: 12,3% per l’import e 15,6% per l’export; Italia: entrambi intorno al 10%). Nel metalmeccanico il “made in Lecco” rappresenta ben il 3,4% dell’export italiano”.

“La Camera di Commercio di Lecco, insieme alla propria azienda speciale L@riodesk Informazioni, da sempre sostiene l’apertura verso nuovi mercati, la creazione di reti e filiere ‘glocal’ delle nostre MPMI. Queste ultime ora possono anche sfruttare le nuove tecnologie digitali per rafforzare la propria presenza all’estero, e per questo la Camera promuove il Bando “PID4EXPORT” dedicato, appunto, a sostenere la promozione delle aziende lecchesi sui mercati esteri con voucher per l’utilizzo degli strumenti digitali. Le risorse stanziate sul Bando sono pari a 70.000 euro. Sarà pubblicato a breve sul sito camerale (www.lc.camcom.gov.it) e aprirà nel prossimo mese di maggio. Inoltre, interessante è anche il programma di interventi per sensibilizzare l’apertura verso nuovi mercati messo a punto da Lariodesk che prevede incontri presso la sede camerale in presenza o online, nel quadro del progetto di Sistema SEI- Sostegno all’Export dell’Italia”.

Il saldo della bilancia commerciale lecchese – ovvero la differenza tra esportazioni e importazioni – nel 2018 è stato pari a +1,80 miliardi di euro (+8,1% rispetto al 2017). Anche il saldo italiano è positivo (+38,9 miliardi di euro, ma in calo del 18,3%), mentre resta negativo – e in peggioramento – quello della Lombardia (-6,80 miliardi di euro, -44,3%).

> QUI ANALISI E ALLEGATI

 

 

Tags: , , ,




I "TEST" DI VN

MALTEMPO DA RECORD, PREALLARME SUFFICIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO