COME ROMPERE IL GHIACCIO E AVVIARE UNA CONVERSAZIONE. I CONSIGLI PER TROVARE LE PAROLE GIUSTE E ROMPERE L’IMBARAZZO



Per tanti di noi è sempre molto difficile rompere il ghiaccio con una persona sconosciuta, perché non si sa mai quale potrebbe essere la sua reazione al nostro approccio. A volte infatti è davvero complicato trovare le parole giuste, dirle al momento giusto e fare in modo che queste suscitino una prima impressione positiva, così da poter avviare poi una piacevole conversazione.

Eppure non esiste nulla di impossibile: ecco perché oggi vedremo insieme alcuni consigli per superare l’imbarazzo iniziale e avviare al meglio un discorso fra sconosciuti.

Superare la paura di parlare con gli altri

Avere paura delle reazioni altrui è forse il modo peggiore per iniziare una conversazione, e purtroppo è spesso il vero motivo del fallimento. È importante ricordarsi che di fronte non si ha un pericoloso “mostro” ma una persona come noi, quindi è il caso di non partire mai prevenuti o intimoriti soltanto perché siamo interessati a lei/lui.

La paura di un rifiuto, infatti, ci porta a perdere tantissimo tempo ed energie dietro a mille pensieri su cosa fare, e su come potrebbe andare. Naturalmente il segreto per uscirne è rafforzare l’autostima e la fiducia nei propri mezzi, lasciandosi alle spalle qualsiasi paranoia.

Alcune tecniche per iniziare una conversazione

Alle volte il modo migliore per iniziare una conversazione è anche il più tradizionale e “banale”: prendere coraggio e andarsi a presentare, dicendo il proprio nome.

Poi c’è un’altra tecnica che da sempre dimostra di funzionare: studiarla per qualche minuto e intervenire quando ha un bisogno o un’esigenza, come accendersi la sigaretta o soffiarsi il naso.

Infine, il terzo consiglio è di sfruttare il contesto, commentando insieme a lei ciò che sta accadendo in quel momento. In questo caso conviene evitare commenti banali e puntare tutto sull’ironia e sull’originalità.

Come evitare i silenzi imbarazzanti

Anche riuscendo ad avviare una conversazione con successo, gli ostacoli non spariscono per magia. La colpa è di tutti quei momenti di imbarazzo che nascono quando nessuno dei due sa cosa dire. Ed è per questa ragione che conviene sempre tenere a mente questa serie di argomenti utili per parlare con una donna: alcuni esempi validi sono gli hobby e le passioni, passando per gli obiettivi di vita futuri, e per grandi classici come la musica, i libri, i film e le serie tv preferite. Insomma è sempre utile avere qualche asso nella manica e tirare fuori un nuovo argomento di discussione quando il discorso sta per arrestarsi, evitando così imbarazzi e silenzi.

Consigli per non apparire fragili o timidi

Il primo punto di forza è l’autostima e la fiducia in se stessi perché, quando si approccia una donna senza queste qualità, lei se ne accorge immediatamente. Il primo consiglio per evitare timidezza o fragilità è quello di sdrammatizzare le situazioni che temi, approcciando le cose con il pensiero positivo e smettendola di vedere le cose con negatività.

Poi è bene affrontare sempre di petto le situazioni che ti causano timore: più una cosa ti mette a disagio, più dovresti calarti in lei, perché solo così imparerai a vincere le angosce che ti tormentano.

Rompere il ghiaccio non è mai facile, e spesso la vera causa siamo proprio noi: riflettiamo troppo sul da farsi e ci facciamo prendere dalle paure, complicando le cose.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO