“INSIEME PER VENDROGNO”, LA LISTA CON OBIETTIVO LA FUSIONE CON BELLANO. COME ANTICIPATO DA VN, CANDIDATO SINDACO ‘POPPO’ ENICANTI



VENDROGNO – “Insieme per Vendrogno”, il nome della lista rappresenta lo spirito che ha unito tanti protagonisti dell’amministrazione recente e non solo, della vita sociale del paese e delle diverse frazioni. In vista delle elezioni comunali di Vendrogno del 26 maggio, solo questo gruppo si presenterà “con il grande obiettivo della fusione con il Comune di Bellano”.

Proprio questo aspetto, ritenuto necessario per il territorio, ha radunato tanti soggetti, anche con visioni politiche passate divergenti, per il raggiungimento di quest’importante traguardo comune.

Il candidato sindaco è Leonardo “Poppo” Enicanti, presidente da più di vent’anni della Pro loco ed ex vicesindaco, imprenditore agricolo e volontario dei Vigili del Fuoco di Bellano. In lista anche tanti volti noti e opinion leader del paese della Muggiasca: dell’amministrazione uscente sono presenti il sindaco Cesare Galli, il vicesindaco Dario Rusconi, l’assessore Laura Taddeo e il consigliere Franco Redaelli; parte del gruppo anche l’ex sindaco Pierandrea Acerboni, Michele Vitali presidente della cooperativa che gestisce la casa di riposo, Raffaele Camozzi consigliere della Pro loco, Fabrizio Casati responsabile del gruppo Antincendio, Vilma Milani curatrice del periodico “La Muggiasca” e la giovane Lara Guerci.

“Ho accettato di guidare questo gruppo – spiega il candidato sindaco Enicanti – che riunisce tante persone di primo piano del tessuto sociale del nostro paese per l’occasione, ritenuta da tutti impossibile da lasciarsi scappare, al fine di garantire un futuro ai cittadini grazie alla fusione. Siamo consci che, se tutto andrà come speriamo, il nostro mandato durerà pochi mesi fino all’incorporazione con Bellano, ma insieme vogliamo dare un segnale forte sulla bontà di questo progetto e sul fatto che garantiremo il nostro impegno nel rappresentare Vendrogno anche successivamente alla fusione”.

Il sindaco uscente Cesare Galli sottolinea invece:”Ho dato la mia disponibilità, insieme ad altri dell’amministrazione uscente, con i quali abbiamo portato avanti in questi mesi il processo di fusione con il Comune di Bellano, proprio per dare continuità a questo cammino e raggiungere insieme un traguardo imprescindibile per il futuro di Vendrogno. Credo che la composizione di questa lista, eterogenea per storie e vicissitudini personali, dimostri la necessità di compiere questo passo e la volontà di farlo tutti insieme”.

Conclude il candidato sindaco Enicanti: “Il nostro compito, anche dopo l’incorporazione con Bellano, sarà quello di rappresentare tutte le istanze e i bisogni del nostro territorio, consigliare l’amministrazione bellanese, con la quale già stiamo cooperando e metterci la faccia affinché i servizi ai cittadini di Vendrogno aumentino, così come gli investimenti sul territorio”.

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

  • Basta, stanno distruggendo l'ambiente (50%, 254 Voti)
  • Sì allo sviluppo ma senza pregiudicare il territorio (23%, 120 Voti)
  • Con quei soldi si può investire diversamente (14%, 73 Voti)
  • È la modernità, baby... (6%, 31 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (5%, 26 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 8 Voti)

Totale votanti: 512

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile 2019
L M M G V S D
« Mar   Mag »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930