ECCO IL “FIORE DI VIOLINO”, INAUGURATO DAVANTI ALLA COMUNITÀ MONTANA



BARZIO – Parata di autorità e amministratori pubblici ma anche diverse figure intellettuali stamattina davanti alla sede della Comunità Montana Valsassina a Barzio per l’inaugurazione della scultura “Fiore di Violino“, installazione permanente di Domenica Regazzoni che ha trovato collocazione proprio di fronte all’edificio comunitario.

La grande opera, in ricordo del celebre liutaio di Cortenova Dante Regazzoni, doveva essere inizialmente posta alla rotonda di accesso all’area della Sagra delle Sagre e della C. M., poi per varie questioni è stata “adottata” dall’ente.

Inaugurazione ben organizzata, con alcuni momenti di “eccellenza” artistica, tra note di violino (vero, di Alessio Bidoli) e l’intervento del critico d’arte Angelo Crespi. Saltata invece la presenza ‘fisica’ dello scrittore Andrea Vitali che ha però inviato un interessante contributo in video.

Immancabile infine la benedizione da parte del parroco don Lucio.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO