ULTIME SCINTILLE DI CAMPAGNA ELETTORALE: A MARGNO E BARZIO LA POLEMICA CORRE SUL FILO. DEL GAS E DELLA CALUNNIA. TENSIONI A INTROBIO E POI…



VALSASSINA – Poche ore al voto di domenica – e si sente. Meglio, si vede. O per essere precissisimi: si legge. La cara vecchia carta, magari intermediata poi da piattaforme social e altro ancora, è protagonista oltre che veicolo di messaggi non sempre “elevati”. Anzi.

Tensione in particolare a Barzio dove un misterioso ‘Tulipano azzurro‘ vomita insulti contro la lista del sindaco in carica, utilizzando un volantino che ha fatto il giro del paese e pare aver sortito l’effetto opposto rispetto a quanto atteso.

Pesanti e dure le reazioni di chi ha letto quest’opera non certo dell’ingegno – colma di attacchi personali e di rara bassezza. Insomma, se questo presunto Tulipano voleva togliere voti a Nuova Barzio, probabilmente ha ottenuto il risultato contrario.

Più diretto lo scontro tra candidati a Margno, qui l’idea del sindaco Giuseppe Malugani di distribuire una lettera sul metano in arrivo in alcune zone del paese (proprio a poche ore dal voto) ha scatenato la reazione del suo avversario Marco Cariboni e del gruppo di quest’ultimo, Margno Lista Indipendente, che ha maldigerito l’operazione del primo cittadino – giudicata una mossa elettoralistica.

Logo AGCOMDel caso è stata investita l’AGCOM, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

A Introbio qualcosa più che semplici “scintille” alla recente presentazione di una delle due liste in corsa e sparate da querela su Facebook, mentre in quel di Cortenova non si è fermata l’azione di chi cerca di impedire il raggiungimento del quorum del 50% dei votanti, per andare al commissariamento del Comune e a successive nuove elezioni.

RedPol




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO