IL VARRONE A OGNI PIENA CAMBIA ASPETTO E I LUOGHI DIVENTANO IRRICONOSCIBILI



PREMANA – “Non sembra più un torrente, ma un fiume largo senza sassi” a descrivere il nuovo aspetto del corso d’acqua è la sindaca Elide Codega. Prima un veloce nastro che saltella va sui dislivelli e lambiva sassi e massi, ora all’incrocio con l’affluente proveniente dalla val Marcia c’è una distesa d’acqua con tanto di micro spiaggetta a lato.

Un quadro di solito caratteristico dei corsi ormai maturi, non dei torrenti di montagna. Chi arriva in posto non riesce proprio a riconoscere il luogo, tanto la morfologia si è modificata a causa della quantità di materiale riportato. Sembra quasi che l’impeto delle acque provenienti dalla val Marcia abbia quasi provocato un tappo al deflusso del Varrone, obbligandolo a depositare ghiaia e sabbia lì all’intersezione.

Nelle foto il nuovo panorama.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CREDI AI NUMERI "UFFICIALI" LEGATI AL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO