IL VARRONE A OGNI PIENA CAMBIA ASPETTO E I LUOGHI DIVENTANO IRRICONOSCIBILI



PREMANA – “Non sembra più un torrente, ma un fiume largo senza sassi” a descrivere il nuovo aspetto del corso d’acqua è la sindaca Elide Codega. Prima un veloce nastro che saltella va sui dislivelli e lambiva sassi e massi, ora all’incrocio con l’affluente proveniente dalla val Marcia c’è una distesa d’acqua con tanto di micro spiaggetta a lato.

Un quadro di solito caratteristico dei corsi ormai maturi, non dei torrenti di montagna. Chi arriva in posto non riesce proprio a riconoscere il luogo, tanto la morfologia si è modificata a causa della quantità di materiale riportato. Sembra quasi che l’impeto delle acque provenienti dalla val Marcia abbia quasi provocato un tappo al deflusso del Varrone, obbligandolo a depositare ghiaia e sabbia lì all’intersezione.

Nelle foto il nuovo panorama.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SEI FAVOREVOLE AI CARTELLI COI NOMI DEI PAESI IN DIALETTO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO