TRIAL, PER UNA VOLTA IL LECCHESE VINCENTE È PETRELLA: TEOMAT SI FERMA A 37 VITTORIE CONSECUTIVE NELL’OUTDOOR



     Grattarola e Petrella (archivio)

PAULARO (UD) – Un secondo giro “da incubo” (con un eloquente 26 nella casella delle penalità a rendere inutile il solito primato provvisorio nella prima parte della quarta prova di Campionato Italiano Outdoor): così il valsassinese Matteo Grattarola torna dal Friuli masticando amaro.

Non solo per aver lasciato all’altro lecchese Luca Petrella una insperata affermazione, ma soprattutto avendo interrotto la clamorosa “striscia” di vittorie all’aperto – che si ferma proprio oggi alla pur incredibile soglia dei 37 successi di fila.

LA CLASSIFICA DI OGGI IN FRIULI:

La striscia di cui sopra è roba da annali della storia del Trial tricolore, malgrado il secondo posto odierno.

Tra settembre e ottobre in Piemonte e Liguria le due gare conclusive dell’Italiano – comunque dominato dal campione di Margno che nella stagione in corso vanta in 4 prove tre vittorie e questo “inusuale” (per lui) piazzamento, mantenendo 10 lunghezze di vantaggio nella graduatoria generale proprio su Petrella.

.
In copertina immagine di una gara precedente




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO