OSSERVATORIO CASARGO: “ABBIAMO DATO IL MASSIMO, NON LASCIATECI SOLI”



CASARGO – Nella nuova puntata del nostro ‘Osservatorio’, dedicato alla complessa ripresa della vita e delle attività di Casargo dopo le ondate di maltempo di inizio agosto, pubblichiamo i saluti ‘ferragostani’ del sindaco Antonio Pasquini.

Auguri ma soprattutto ringraziamenti ai tanti (a partire dai residenti) che si stanno dando da fare; e un messaggio, chiaro e forte: “Noi abbiamo dato il massimo, non lasciateci soli, Venite a Casargo“.

È stata davvero dura, e c’è ancora molto lavoro, ma ce la faremo. Siamo gente tosta che non si piega.

Non saprei da dove incominciare. Voglio ringraziare tutti e sicuramente dimenticherò qualcuno.

Voglio ringraziare i Casarghesi prima di tutto, che in questi giorni difficili non si sono mai risparmiati e hanno reso possibile questo ritorno alla normalità dopo due frane in meno di dieci giorni. Tutti i cittadini hanno fatto un lavoro enorme e tutte le attività commerciali si sono rese disponibili e hanno capito la gravità della situazione. Voglio ringraziare la mia giunta ed i miei consiglieri di maggioranza e opposizione.

Regione Lombardia che sin da subito a partire dal Presidente Attilio Fontana, gli assessori Sertori, Foroni e il sottosegretario Rossi, si è mostrata vicina al nostro territorio. Mauro Piazza (che risponde al telefono sempre), Antonello Formenti e Paolo Arrigoni che in questi giorni difficili non hanno mai fatto venire meno il loro sostegno.

La provincia di Lecco, il Presidente Claudio Usuelli, Mattia Micheli e Matteo Manzoni in particolare, che con i funzionari sono sempre stati disponibili a dare un consiglio, un supporto e un aiuto concreto.
La Protezione Civile, i Vigili del fuoco, il Soccorso Alpino, gli Alpini dell’ANA e di Casargo, la stazione dei Carabinieri di Casargo, il gruppo dei Cavalieri di Malta, la Croce Rossa di Premana, i ragazzi del Falò, la Pro Loco, le Nostre Radici, gli amici del Giumello, il gruppo Antincendio di Casargo, il Cfp di Casargo e tante altre associazioni che si sono messe al servizio di Casargo.

I tanti colleghi sindaci, tutte le imprese private che in questi giorni mi hanno dato una mano e un sostegno a superare questo momento difficile e i dipendenti del Comune di Casargo che sono rientrati dalle ferie per permettere il ritorno alla normalità.

Abbiamo lavorato duramente per quindici giorni per permettere a Casargo di ritornare ad essere quella splendida località turistica della Alta Valsassina che è sempre stata.

Molti mi chiedono come possiamo aiutarvi….. c’è un solo modo. Venite a Casargo, frequentate i nostri alpeggi: Paglio, Giumello, Ombrega, Monte Basso, le nostre attività ricettive e commerciali a Casargo, i nostri ristoranti e bar e la nostra piscina.

Noi abbiamo dato il massimo, non lasciateci soli, Venite a Casargo.
Buon Ferragosto….dove?
A CASARGO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Antonio Pasquini

Sindaco di Casargo

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO