ALLUVIONE DI GIUGNO, MUTUI SOSPESI PER GLI EDIFICI DISTRUTTI O INAGIBILI



ROMA – I titolari di edifici distrutti o resi inagibili dalle forti piogge dell’11-12 giugno hanno diritto di richiedere alle banche la sospensione delle rate dei mutui. È quanto riportato nell’ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile destinata ai residenti delle province di Lecco, Sondrio e Brescia colpiti dagli eventi meteorologici del giugno 2019.

“In attuazione alle disposizioni i soggetti residenti o aventi sede legale/operativa nei comuni in stato d’emergenza (Dervio, Premana e Primaluna, ndr) che siano titolari di mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili, anche parzialmente, ovvero relativi alla gestione di attività di natura commerciale ed economica svolte nei medesimi edifici, hanno diritto di richiedere, fino alla ricostruzione, all’agibilità o all’abilità dei predetti immobili e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza (1° luglio 2020), la sospensione delle rate dei mutui”.

Banche e istituti di credito sono dunque a disposizione per fornire ulteriori informazioni.

 

Tags: , , , , , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30