UNA GUIDA ALL’INVESTIMENTO AGGRESSIVO IN ATTIVITÀ SPECULATIVE



L’investimento aggressivo è una strategia per turbo-caricare il ritorno dell’investimento. Con il lancio regolare di nuove piattaforme, ci sono opportunità di investimento speculativo in azioni, immobili, prestiti, forex, crowdfunding, criptovalute e altro ancora. Per l’investitore aggressivo, ecco delle idee per le attività speculative. Decidi se l’investimento aggressivo è per te dopo aver appreso i rischi e quanto serve investire.

L’investimento aggressivo include azioni da un penny, bitcoin, trading valutario e molte altre strategie che offrono l’opportunità di rendimenti elevati. L’aspetto negativo dell’investimento aggressivo è la possibilità di grandi perdite. I giovani investitori con uno stomaco forte sono candidati appropriati per l’investimento aggressivo in attività speculative.

Scopri gli investimenti speculativi, i suoi pro e contro, e se il raggiungimento di grandi guadagni è il percorso di investimento giusto per te.

Che cosa sono gli investimenti speculativi?

La speculazione finanziaria promette rendimenti più elevati. Quando punti a rendimenti d’investimento elevatissimi, come più del 10% all’anno, preparati alla possibilità di perdere tutto o la maggior parte del tuo investimento.

I traffici speculativi includono investimenti come:

  • Criptovaluta
  • IPO
  • Crowdfunding
  • Prestito peer-to-peer
  • Forex
  • Strategie derivate o di copertura
  • Titoli da un penny
  • Obbligazioni ad alto rendimento e fondi obbligazionari
  • Capitale di rischio

Qual è la differenza tra speculazione e investimento?

Investire o speculare comporta rischi e probabilità.

Il mercato azionario ha registrato un rendimento medio del 9% a nord nel corso di decenni e le obbligazioni hanno registrato una media del 5% circa. Investire in un mercato azionario diversificato portafoglio di azioni e obbligazioni sia individualmente che attraverso fondi comuni e fondi negoziati in borsa, per i profitti a lungo termine è considerato investimento.

L’investimento produce tipicamente rendimenti positivi a lungo termine e offre una ragionevole possibilità di perdita. Alcuni investimenti offrono dividendi o flussi di cassa, per attutire eventuali diminuzioni del valore dell’investimento.

Gli investimenti speculativi promettono rendimenti più elevati rispetto ai tipici titoli azionari e obbligazionari e sono più rischiosi. La decisione di investimento speculativo richiede che un investitore sia disposto a perdere gran parte del suo investimento iniziale, in cambio della possibilità di rendimenti fuori misura.

Quanto del tuo portafoglio dovrebbe essere speculato?

Jake a I Heart Budgets chiede: “Se l’investimento passivo, quale percentuale del tuo portafoglio fosse destinata a “investimenti speculativi”, come i singoli titoli tecnologici e simili?

Che tu sia un investitore aggressivo alla ricerca del rischio o un tipo conservatore, potresti voler destinare una parte del tuo portafoglio ad investimenti speculativi.

L’unico criterio per un investitore speculativo è la disponibilità a perdere tutto o la maggior parte di un investimento in cambio di un grande potenziale di profitto. Ciò significa che, se sei vicino al pensionamento, o hai un portafoglio di investimenti limitato, probabilmente non è il caso di speculare.

Quando consideri l’investimento rispetto alla speculazione, sappi che l’investimento in genere vince

È utile capire la tua probabilità di fare una strage con investimenti speculativi. Suggerimento: è inferiore a quanto si potrebbe pensare.

Mark Hulbert, rispettato creatore dell’Hulbert Financial Digest, ha riportato in un articolo del Wall Street Journal “Can Market Timers Best the Index” che durante gli ultimi due cicli di mercato, i 20 migliori market timers hanno ridotto la volatilità del portafoglio del 25%. Ma, se questi stessi investitori avessero appena acquistato, detenuto un portafoglio e investito l’80% in azioni e il 20% in obbligazioni, avrebbero guadagnato un rendimento più elevato con un rischio equivalente a quello dei market timers. Ho scritto di più sulla gestione passiva del portafoglio rispetto al trading attivo in “Is Buy and Hold Finished?

Prima di considerare quale percentuale investire in investimenti speculativi, fai un rapido quiz sul rischio e calcola la tua tolleranza. Se non puoi tollerare grandi perdite di investimento, probabilmente non dovresti considerare gli investimenti speculativi.

Anche se ami la ricerca di investimenti e cerchi un’opportunità di arbitraggio (possibilità di battere il mercato), considera le tue possibilità di successo a lungo termine. E ‘molto basso. Una delle ragioni del declino del successo dei trader attivi; oggi, gli investitori non sono in competizione tra loro. Sono in competizione con programmi informatici complicati, che non hanno emozioni con cui confrontarsi. Nella maggior parte dei casi, le macchine vincono sui singoli trader.

Quindi ecco un’alternativa se vuoi tentare la fortuna con investimenti speculativi o una strategia di trading attivo. Metti una piccola parte dei tuoi investimenti in attività speculative come bitcoin o azioni individuali.

Quale percentuale del tuo portafoglio d’investimento totale dovrebbe essere investita in attività speculative?

La percentuale da investire in attività speculative dipende dalle dimensioni del portafoglio, dall’età e dalla tolleranza al rischio.

Qual è la tua tolleranza al rischio?

La prima domanda da farsi è come ci si sentirebbe se si perdesse il 100% del proprio investimento. Questo è possibile con gli investimenti speculativi. Bitcoin è stato scambiato a 9.000 dollari a fine agosto 2019. Se avessi acquistato il 25 giugno 2019 a 12.643 dollari, avresti perso il 25% del tuo investimento in due mesi!

Usa la tua risposta a questa domanda per guidare la tua decisione di investimento speculativo.

Se non ti preoccupa il rischio e puoi ancora dormire se il tuo portafoglio scende a due cifre, allora considera un massimo del 10% di attività speculative o azioni individuali. è utile aver meno di 40 anni quando si sceglie il trading speculativo. Più sei giovane e più hai molti anni di guadagni per compensare le tue perdite.

Per la maggior parte degli individui, non suggerirei di investire più del 5% del proprio patrimonio netto in attività rischiose. Se hai un portafoglio in crescita e perdi tutti i tuoi soldi nel tuo investimento speculativo, una perdita del 5% non dovrebbe rovinarti. E se non puoi permetterti di perdere la maggior parte o la totalità dell’investimento speculativo, invece di un investimento aggressivo, torna ad una allocazione patrimoniale più conservativa.

Ovviamente, se si dispone di un ampio portafoglio di investimenti, allora si può investire quanto più si può permettersi di perdere in investimenti speculativi.

Se sei giovane, hai un buon lavoro stabile e il desiderio di grandi profitti, vai avanti e raggiungi le stelle. Basta essere preparati per una strada rocciosa e possibili perdite.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MAXI ALBERGO IN COLDOGNA: COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30