SCOPERTA CASA DI RIPOSO ABUSIVA, LE FIAMME GIALLE ARRESTANO LA TITOLARE



COMO – LA Guardia di Finanza di Menaggio ha rilevato mancate dichiarazioni dei redditi per oltre 450.000 euro e un’imposta evasa, tra IVA e IRPEF, per 225.000 da parte della titolare di una casa di riposo abusiva operativa nella zona dell’Alto Lario, in località Pianello, dal 2013 al 2018.

Celandosi sotto la falsa veste, a seconda dei casi, di affittacamere, B & B, casa-vacanze e residence, la struttura funzionava come una vera e propria residenza assistenziale per anziani del tutto abusiva. Situazione già riscontrata a giugno dello scorso anno anche dai Carabinieri di Como e del NAS di Milano e dall’ATS Montagna di Sondrio.

> LEGGI TUTTO SUL NUOVO VALNEWS

Guardia di Finanza. Casa di riposo abusiva: evasione e ‘caporalato’, un arresto in Alto Lago




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930