TRÀ FÒ GENER‘ RIEMPIE PASTURO PER L’ANTICA TRADIZIONE DELLA GIÜBIA



PASTURO – Organizzata dalle associazioni di Pasturo si è svolta il 31 gennaio la tradizionale ed antica festa contadina caratteristica dell’alto milanese Trà fò gener, una variante della Giübia strega affamata e ghiotta di bambini che neppure il freddo pungente riesce a fermare. Ma qualcuno le ha teso una trappola: un copioso risotto accompagnato da una altrettanto copiosa luganega, preparata su un davanzale di una finestra. Lei mangia, mangia e mangia, fino a dimenticarsi che il giorno incombe. Spunta il primo raggio di sole e la strega, che si brucia alla luce naturale, viene polverizzata. I bambini sono salvi e la festa può avere inizio.

In tanti si sono ritrovati all’oratorio per partecipare alla festosa scampanellata con campanacci, pentole ed altro per le vie del paese, quindi il gigantesco falò nei prati antistanti il cimitero. Vin brulè, tè caldo e cioccolata a tutti per finire la serata.

G. P.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE, DAD O IN PRESENZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829