LA FOTOSEGNALAZIONE: STRADA DELLA CULMINE, I SOLITI ZOZZONI



MOGGIO – Strada provinciale verso la Culmine di San Pietro, curva dopo la Pianca: ecco l’ennesimo esempio che “qualche cretino che presenta una discarica come biglietto da visita della zona esiste ancora”.

Parole e immagini a cura del sindaco di Cassina Valsassina Roberto Combi, qua in veste di volontario della Protezione Civile di Moggio. Che da un paio d’anni sta posizionando dei grossi pali in gomma, dotati di una dura anima in ferro, sui quali vengono poi posti i cartelli di segnalazione dei sentieri. “In Altopiano ne abbiamo messi giù almeno un centinaio, forse 150” precisa Combi.

Intanto però la cosa più evidente rimane la “solita discarica” a opera di qualche zozzone. “Gente stupida – conclude l’amministratore pubblico – perché non mi stancherò mai di ricordare che tutta ‘sta roba, nello specifico un mezzo divano e delle gomme, può essere tranquillamente smaltita, avvisando e poi mettendola fuori casa dopo aver contattato l’azienda che se ne occupa…”.

Il palo sulla sinistra nella foto qui sotto servirà a segnalare il sentiero verso Morterone e Vedeseta. Il resto accanto, meglio cancellarlo dalla vista.

RedAmb




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829