25 APRILE, L’ANPI CONTESTA CHI CONTESTA: “TUTTI AL PONTE DELLA VITTORIA, SCELTA CONDIVISA SEPPURE A MALINCUORE”



Gentile direttore,
con riferimento alla lettera pubblicata da Valsassinanews il giorno 27, relativa al 25 aprile in altopiano, in qualità di responsabile dell’ANPI sezione Valsassina, mi corre l’obbligo di correggere alcune affermazioni contenute nella suddetta lettera e di esprimere chiaramente il pensiero della nostra Associazione sull’argomento.

Intanto non risponde a verità quanto contenuta nella lettera di un presunto “silenzio dell’ANPI” sulla vicenda: lo conferma, senza possibilità alcuna di smentita, la lettera inviata ai quattro sindaci dell’altopiano dal dottor Avagnina, responsabile provinciale dell’Associazione, lettera che si invia in allegato [pubblicata sotto a questa, nde].

Inoltre il sottoscritto si è messo in contatto con l’amministrazione comunale di Barzio ed è stato invitato a partecipare alla manifestazione con un anziano partigiano.

L’ANPI inoltre ricorda che in passato è sempre stata previsto un momento commemorativo presso il ponte della Vittoria, perché anche lì si è manifestata l’ignobile violenza fascista. Pertanto la scelta delle quattro amministrazioni dell’altopiano, non fatta certamente a cuor leggero, è stata condivisa, seppure a malincuore, dalla nostra Associazione.

Comunque mi rifiuto categoricamente di credere che qualcuno, e tanto meno degli amministratori comunali, possano considerare i morti della seconda guerra mondiale e della Resistenza morti di serie B.
Il 25 aprile è troppo importante per dar adito a qualsiasi forma di polemica e quindi l’ANPI dà a tutti appuntamento per il prossimo anno.

Mi conceda, gentile direttore lo spazio per un appello, in particolare ai giovani, perché conoscano l’ANPI, ne condividano gli ideali e si impegnino a diffonderli.
La ringrazio per la cortese attenzione e le porgo cordiali saluti.

Augusto Giuseppe Amanti

Responsabile ANPI
sezione Valsassina


LA LETTERA DELL’ASSOCIAZIONE PARTIGIANI AI SINDACI

Al Signor Sindaco

Oggetto: Celebrazioni del 25 Aprile 2020 – 750 Anniversario della Liberazione

Aprile 2020

Gentilissimo Signor Sindaco,

siamo consapevoli dell’impegno continuo e straordinario che l’attuale emergenza sanitaria vi richiede nell’attività amministrativa, ma pensiamo che questa situazione per quanto drammatica, non può, né deve dissipare il patrimonio più prezioso di una comunità, la Memoria della sua storia che sola può dare un significato al suo presente.

La Resistenza con la lotta di liberazione dal nazifascismo portò alla conclusione di un periodo di sofferenze del popolo italiano e soprattutto restituì la libertà di cui era stato privato dall’arroganza della dittatura fascista. La sua celebrazione, cui la stessa legge impegna formalmente le Istituzioni a tutti i loro livelli, dai Comuni al Quirinale, non è un atto di rituale protocollo, ma il momento del concreto rinnovo per tutti gli italiani dell’impegno antifascista in difesa della democrazia.

Ricorre quest’anno il 750 Anniversario di quel 25 Aprile 1945 punto di partenza per la nostra nuova vita democratica fondata sulla Costituzione repubblicana.

L’A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) , Le propone di esplorare tutte le possibilità, compatibili con le attuali restrizioni, per portare ai Suoi cittadini il ricordo luminoso di quel 25 Aprile, l’Italia ha bisogno , oggi più che mai, di speranza , di unità, , di radici che sappiano offrire la forza , la tenacia per poter scorgere un orizzonte di liberazione . Il 25 aprile arriva con una preziosa puntualità.

l’A.N.P.I. chiama il paese intero a celebrarlo come una risorsa di Rinascita.

Restiamo in attesa di un Suo riscontro e a Sua disposizione per ogni possibile contributo che vorrà chiedere all’ANPI, da sempre in prima linea per la difesa e la concreta realizzazione degli ideali della Resistenza.

Enrico Avagnina

Presidente Provinciale
ANPI Lecco

LA LETTERA DI IERI SU VN E L’ARTICOLO SULLE CELEBRAZIONI DEL 25:

25 APRILE IN ALTOPIANO: “DI TUTTI I MONUMENTI ALLA RESISTENZA PERCHÉ SI È SCELTO QUELLO ALLA GRANDE GUERRA?”

25 APRILE IN STREAMING: LE IMMAGINI DELLE CERIMONIE IN VALSASSINA PER IL 75° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DAL NAZIFASCISMO




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA LETTERA DEL "CORVO"

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930