INTROBIO: FUGGITO DAI DOMICILIARI, PRESO A LECCO. IL 23ENNE È IN CARCERE



LECCO – Arrestato a Lecco Mevljan Hetem, 23enne di origine Macedone e residente a Introbio, evaso dai domiciliari lo scorso marzo. Il giovane, condannato a quattro anni per una rapina commessa tra Lecco e Ballabio nel settembre dello scorso anno, da gennaio stava scontando la pena agli arresti domiciliari nel paese del centro valle, facendo però perdere le sue tracce ormai più di due mesi fa.

Il 2 aprile è scattato l’ordine di arresto, e ieri pomeriggio, 25 maggio, è stato riconosciuto dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile di pattuglia nel capoluogo. Il giovane si trovava nel rione di Santo Stefano, nuovamente arrestato ora è nel carcere di Pescarenico a disposizione del magistrato.

 

LEGGI ANCHE

SPACCIO E PROIETTILI, FERMATO UN 22ENNE PER TENTATO OMICIDIO

 

RAPINA NEI BOSCHI DELLA DROGA DI BALLABIO, SPARANO E PERDE DUE DITA

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CODE PER LAVORI A BALISIO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO