INTER-FIORENTINA: LUKAKU SFIDA CHIESA



Partita di grande fascino quella che si disputerà a San Siro tra i nerazzurri di Antonio Conte e i viola di Giuseppe Iachini che hanno raggiunto matematicamente la salvezza e possono iniziare a programmare il futuro, con il presidente Rocco Commisso che vuole tornare a far grande la Fiorentina. Sarà anche una sfida tra due stelle: Romelu Lukaku e Federico Chiesa. I tifosi fiorentini sperano che il numero 25 resti ancora tra le proprie fila, ma non sarà facile, sul figlio d’arte, infatti, si potrebbe scatenare una vera e propria asta estiva di calciomercato.

L’Inter vuole vincere dopo le polemiche del suo allenatore legate al calendario, i nerazzurri si affidano alle reti dell’attaccante belga, che in questo primo anno interista ha battuto un record diventando il miglior cannoniere in trasferta. Ad affiancarlo ci sarà con tutta probabilità Alexis Sanchez, vista l’assenza di Lautaro Martinez, al passo d’addio, destinazione Barcellona. Osservando le quote delle scommesse online disponibili sulle principali piattaforme, la squadra favorita del match è l’Inter, ma attenzione alla Fiorentina, che vorrà certamente continuare a togliersi delle soddisfazioni.

La Fiorentina giocherà verosimilmente con una formazione sperimentale, dando un’opportunità a chi ha giocato di meno nel corso della stagione. Occhi puntati su Federico Chiesa che dovrebbe essere della partita: la Juventus vorrebbe affidargli il ruolo che adesso è di Federico Bernadeschi, l’Inter è pronta pur di acquistarlo a offrire contropartite tecniche, una su tutti Radja Nainggolan, che non verrà riscattato dal Cagliari e che l’Inter userà come pedina di scambio. Federico Chiesa interessa anche in Inghilterra in particolare a Newcastle e Manchester United.

Un grande rebus riguarda anche il futuro della panchina viola, Giuseppe Iachini è in dubbio e non sa se resterà nella città dove ha anche giocato dal 1989 al 1994, salutando dopo il trionfale ritorno dei viola in A, se qualche tempo fa sembrava cosa fatta l’arrivo in panchina di Daniele De Rossi, notizia prontamente smentita dalla società. Il tecnico ha comunque un contratto fino al prossimo anno, anche se su di lui c’ è l’interesse della Spal e il suo destino sembra ormai segnato. Alla Fiorentina interessa Ivan Juric, allenatore rivelazione della Serie A che ha portato il Verona a lottare per una qualificazione europea, Maurizio Sarri è solo una suggestione, anche perché difficilmente con lo scudetto in tasca, l’allenatore saluterà la Juventus per allenare a Firenze.

In casa Inter le perplessità legate a qualche risultato inaspettato sono state cancellate, Antonio Conte rimarrà per continuare il progetto nerazzurro, cercando con il tempo di tornare a vincere lo scudetto che manca dal 2010, anno dello storico triplete. Smentite le frizioni del tecnico con Giuseppe Marotta, così come sono state smentite le voci che volevano un approdo il prossimo anno all’Inter di Massimiliano Allegri, il cui futuro con tutta probabilità sarà all’estero.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO