STRADE ALPESTRI, PREMANA AFFIDA IL 1° LOTTO DELLA FORNI-BARCONCELLI



PREMANA – Non sono ancora sopiti gli echi della sconfortante notizia ricevuta per l’assegnazione della bandiera nera da Legambiente per le tante strade agro-silvo-pastorali realizzate sul territorio del paese dell’alta valle che l’amministrazione comunale rilancia con l’affidamento dell’appalto per la costruzione del primo lotto della strada agro-silvo-ramale Forni-Barconcelli.

I lavori sono stati definitivamente aggiudicati alla ditta Denti Costruzioni Srl che ha espresso, fra le imprese invitate a proporre la migliore offerta, un ribasso percentuale pari al 44,440% sull’importo a base di gara di 233.721 euro.

Per le fasi di affidamento e di esecuzione del nuovo percorso è stato nominato come responsabile unico del procedimento il consulente dell’ufficio tecnico comunale architetto Andrea Negrini e sarà coadiuvato da altri consulenti esterni ai quali è stata commissionata la direzione lavori e la gestione della contabilità e rendicontazione finale del progetto.

L’infrastruttura da realizzare, riconducibile ad opera primaria e quindi sostenibile con fondi mirati, è stata caparbiamente voluta dal comitato locale per la realizzazione delle strade alpestri e attende un sollecito avvio dei lavori.

Sono già state preventivate però nuove varianti sul percorso inizialmente progettato e perizie geologiche suppletive sul pendio della valle mirate a tranquillizzare gli alpigiani proprietari delle baite posizionate a valle del tracciato preoccupati per potenziali futuri smottamenti e per la criticità dell’attraversamento della passerella sul torrente a bordo di fuoristrada o bicicli in caso di piene improvvise.

 

LEGGI ANCHE

SU PREMANA SVENTOLA BANDIERA NERA. “STRADE PASTORALI DISCUTIBILI CHE FACILITANO IL DISSESTO”

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO