FONDO: BENE LA VALSASSINESE ANNA ROSSI NEL CIRCUITO DI COPPA ITALIA



DOBBIACO (BZ) – Gare spettacolari sulla pista “Nathalie” di Dobbiaco, sede del debutto stagionale del Circuito di Coppa Italia Rode e Gamma.

Cornice dell’appuntamento di carattere nazionale che ha acceso le polveri del circuito di Coppa Italia 2020/21, un metro di neve ed un sole splendente a rendere ancora più suggestiva l’atmosfera della Nordic Arena di Dobbiaco e dei suoi boschi, che nulla hanno a che invidiare ai panorami scandinavi.

Ma veniamo ai verdetti del cronometro di questo primo format di stagione: una individuale a tecnica libera. Le prime a scattare fuori dal cancelletto di partenza le 46 Aspiranti donne impegnate sul giro da 5 chilometri. A conferma del suo podio sprint ottenuto nell’Opa Cup di Goms, vittoria per la bergamasca, Lucia Isonni per un secondo e nove davanti alla più giovane classe 2004, Iris De Martin Pinter del Centro Sportivo Carabinieri. Terza piazza per la valdostana del 2003, Elisa Gallo. Doppio giro da 5 km per la Juniores maschile, dove un super Davide Ghio del 2004, si è imposto con 18” su Andrea Zorzi di un anno più grande. Entraque anche sul terzo gradino del podio grazie a Gabriele Rigaudo, altra giovane leva del 2004.

Sul filo dei secondi la sfida sui 5 chilometri delle Aspiranti, dove la vittoria è andata alla poliziotta della Fiamme Oro Sara Hutter, due secondi e due meglio sulla più giovane del 2002, Veronica Silvestri Alpi Centrali. A podio anche Anna Rossi, atleta valsassinese in forza al Centro Sportivo Carabinieri a 31”.

48 gli Juniores, dove uno scatenato Elia Barp delle Fiamme Gialle ha dettato legge. 21’44”.6 questo il crono finale di Barp del 2002, 34” di vantaggio sul livignasco del Comitato Alpi Centrali, Nicolò Cusini. Terza piazza a 44” per Fabio Longo Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. Per ciò che riguarda la Coppa Italia Rode destinata ai Senior e Under 23, trionfo di giornata sui 10 chilometri, per la Fiamme Gialle Caterina Ganz, davanti all’atleta del Cs Carabinieri Martina Di Centa ed una buona rientrante post infortunio, Ilenia Defrancesco del C.S Esercito. Martina Di Centa vince la categoria U23 davanti a Chiara De Zolt Ponte (5 posto nella generale) e Martina Bellini (7^ generale). Al maschile, ritorno sul gradino più alto in ambito nazionale per il Carabiniere Mirco Bertolina che ha coperto i 15 chilometri della pista Nathalie, con il tempo di 32.45.8. A 15” Martin Coradazzi del CS Esercito con Dietmar Noeckler Fiamme Oro, terzo a 31”. Martin Coradazzi vince anche la U23 precedendo il poliziotto Giovanni Ticcò (6° nella generale) e Michele Gasperi CS Esercito (9° nella generale). Tra i Civili, pettorale giallo di giornata per Stefania Corradini Sotto Zero Nordic Team e Florian Capello del Robinson Ski Team.

fonte: coppaitalia.org




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

"DISFIDA DELLE ANTENNE": SECONDO TE CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031