DA CREMENO L’ALLARME CONTRO LE LANTERNE CINESI: “POTREBBERO PROVOCARE DANNI ALL’AMBIENTE E AGLI ANIMALI”



CREMENO – Anna Colpi, 47enne di Lecco da DIECI anni residente a Cremeno, interviene su VN spiegando quali sono i danni che le lanterne cinesi potrebbero provocare all’ambiente e agli animali.

“Mi considero un’abitante di questa terra, protettrice degli animali e dell’ambiente che ci ospita. Vorrei spiegare alle persone alcune cose sulle lanterne cinesi. Queste piccole mongolfiere di carta alimentate da fiamma si librano nell’aria grazie allo stesso meccanismo dei grandi aerostati. La loro libera vendita può ingannare sulla pericolosità, il ministero dell’Interno con la circolare del dicembre 2012 ha sottolineato la possibilità che le piccole fiamme che sollevano l’aerostato possono provocare incendi o infierire con il traffico aereo. Queste lanterne rimangono in volo finché la fiamma rimane accesa, poi planano al suolo, il rischio della caduta della lanterna accesa su prati, alberi balconi e tetti è alto. Il vento in quota rende imprevedibile il luogo in cui queste cadono”.

Easy Media Sky Lanterne Cinesi Volanti 30 Pezzi, Bianco“Per poter rilasciare in aria delle lanterne – specifica Anna –  occorre ottenere una licenza rilasciata dall’Autorità locale di pubblica sicurezza, e nel caso di lancio senza licenza, viene realizzata la violazione dell’articolo 703 c.p., reato contravvenzionale e vale il principio delle responsabilità personale. Quindi pensiamoci bene prima di rilasciare nell’ambiente degli oggetti che non gli appartengono e potrebbero causare dei danni a chi lo abita”.




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

"DISFIDA DELLE ANTENNE": SECONDO TE CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031