BARZIO/GHIACCIO ALLA PARTENZA DEI BUS. GLI AUTISTI SPALANO MA NON BASTA



BARZIO – Incatenare gli autobus per uscire dal deposito, e poi liberare gli pneumatici una volta varcato il cancello. Così gli autisti valsassinesi della Sab rischiano di dover affrontare queste giornate perché non è stato affidato alcun incarico per la pulizia del piazzaletto di Barzio dove i mezzi vengono lasciati in pausa dal servizio.

Il problema si fa più serio dal momento che l’accesso all’area non è riservato ai soli addetti al trasporto pubblico ma spesso viene indicata come punto di partenza o capolinea delle corse, con conseguente salita e discesa dei passeggeri.

Ieri, durante l’intensa nevicata, è spettato agli stessi autisti dei pullman sgomberare e rendere accessibile il deposito di via Milano a Barzio, così come nella mattinata odierna ulteriori interventi con pala e sale.

Un impegno notevole ma a tratti vano, dal momento che quando il deposito non è presidiato – perché gli autisti sono in strada con gli autobus – la neve si accumula e il ghiaccio trova le condizioni per rinsaldarsi.

Una questione aziendale con innegabili ripercussioni sul servizio e sugli utenti.

Le immagini sono state scattate da utenti in attesa dei bus in due momenti diversi di questa mattina, martedì 29 dicembre.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE, DAD O IN PRESENZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031