VERSO LA SENTENZA VALSASSINESE VIOLENTO IN FAMIGLIA: CHIESTI 3 ANNI



LECCO – La VPO (Vice Procuratrice Onoraria) Caterina Scarselli, in veste di Pubblico Ministero, ha chiesto la condanna a tre 3 anni di carcere per un 56enne residente in Valsassina, a processo a Lecco per lesioni e maltrattamenti nei confronti della ex compagna e dei figli di quest’ultima.

Gli episodi al centro della vicenda risalgono ai primi mesi del 2018; sono stati illustrati in aula prima della requisitoria e la successiva richiesta della pena per l’imputato – il cui difensore ha definito i fatti di lieve entità, reclamando a sua volta l’assoluzione piena per il suo assistito.

Il giudice Martina Beggio ha aggiornato il dibattimento al 3 febbraio: nella prossima, ultima udienza, le repliche e la sentenza.

RedGiu




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PICNIC E SCAMPAGNATE, TORNERANNO TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO