DA LUNEDÌ NOVE REGIONI IN “ZONA GIALLA”. ANCHE LA LOMBARDIA



MILANO – “Mi ha appena chiamato il ministro della Salute, Roberto Speranza. La Lombardia passa in zona gialla”. Lo annuncia il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

“È stata una settimana certamente difficile – conclude il governatore – abbiamo lottato perché, come attestano i dati, i lombardi meritano questa riduzione delle restrizioni. A tutti chiedo di continuare comunque a mantenere sempre alta l’attenzione continuando ad adottare comportamenti virtuosi”.

Il Ministro  Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, ha infatti firmato “nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domenica 31 gennaio, poi corretto in lunedì 1 febbraio. Sono in area arancione le Regioni Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tutte le altre Regioni e Province Autonome sono in area gialla“. È quanto si apprende da fonti del Ministero della Salute.

Stando a quanto raccolto, quindi, Sicilia e Provincia di Bolzano passerebbero dal rosso all’arancione. A passare dall’arancione al giallo, oltre alla Lombardia, anche Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Piemonte e Veneto.

Agenzia DIRE




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA LETTERA DEL "CORVO"

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO