INCIDENTE SUL LAVORO ALLA PFA, L’AZIENDA “CEDE” E INCONTRA I SINDACATI. OGGI DUE ORE DI SCIOPERO



CORTENOVA – C’è voluto un grave incidente in Pfa a Cortenova per far sì che l’azienda incontrasse i sindacati. La denuncia arriva da una nota congiunta di Fim-Cisl e Fiom-Cgil che proclamano dunque, per la giornata di oggi, uno sciopero di due ore alla fine di ogni turno.

Un 23enne nella serata di martedì è rimasto schiacciato da dei profilati di alluminio ed è stato ricoverato dall’ospedale di Varese in terapia intensiva.

“Innanzitutto vogliamo esprimere la nostra vicinanza al lavoratore e ai suoi familiari nella speranza che tutto si possa risolvere per il meglio. Come rappresentanze sindacali – si legge nella nota – ormai da mesi stiamo sollecitando l’azienda sul tema della salute e sicurezza, riuscendo a strappare un incontro ufficiale solo per la giornata dell’8 luglio, alle 17. Abbiamo anche chiesto all’azienda di anticipare l’incontro già mercoledì, ricevendo da parte dell’azienda risposta negativa”.

Per tutto ciò le organizzazioni sindacali Fim Cil e Fiom Cgil insieme alle Rsu, per sollecitare ancor di più l’azienda e sensibilizzare al massimo i lavoratori sul tema, hanno proclamato per oggi giovedì 8 luglio sciopero nelle ultime due ore di ogni turno.

 

LEGGI ANCHE

INCIDENTE ALLA PFA: IL 23ENNE IN TERAPIA INTENSIVA MA FUORI PERICOLO

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

OBBLIGO GREEN PASS SUL LAVORO: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO