AVVISO AI COMMERCIANTI LOCALI: TRA BARZIO E PASTURO STANNO SCAVANDOVI LA FOSSA. E VE NE PARLIAMO DAL 2019…



VALSASSINA – Era la primavera del 2019: due lettrici lanciarono a VN l’idea di promuovere un sondaggio sull’ipotesi di realizzazione di un iper centro commerciale sulla piana tra Pasturo e Barzio. Ipotesi allora, due anni e mezzo fa, ma oggi molto di più – alla luce del possibilissimo sblocco del vincolo sul Pioverna che ha finora impedito di programmare questa speculazione.

Tornando al sondaggio, già allora le reazioni “popolari” non furono esattamente positive: circa due terzi dei votanti si espresse infatti, a vario titolo, contro quel progetto ora tornato fortemente attuale – pur se il 35% votò a favore poiché a suo avviso “migliorerebbe l’offerta”.

Eccoci allora a ragionare su chi ha molto se non tutto da perdere in caso di sviluppo del piano che vedrebbe costruire un grosso ipermarket, appartenente a una delle insegne più diffuse sul territorio di Lecco e altre province: i commercianti locali. E non parliamo solo di chi già si occupa di dettaglio di alimentari e in generale dei supermercati di piccole medie dimensioni attivi nei paesi della Valsassina.

Se infatti le dimensioni e l’offerta di questo possibile nuovo maxi insediamento commerciale si rivelassero quelle degli standard diffusi già in decine di strutture simili, si può facilmente pronosticare senza tema di smentite che tutto il tessuto di negozi, negozietti, piccoli punti vendita e appunto supermercati – già in difficoltà sul nostro territorio – rischierebbe di andarsi a fare benedire, definitivamente.

Ma nonostante la prospettiva e il fatto che, magari sottovoce ma comunque da tempo, si parli di questa ipotesi di insediamento in una zona baricentrica per tutta la Valsassina, sembra che la categoria del commercio a livello locale stia come dire sonnecchiando. Forse sì sottovaluta il pericolo imminente – oppure più semplicemente non se ne intuiscono i rischi. E dunque tutto tace mentre il progettone avanza – col supporto di politici e amministratori.

Dopodiché, visto che il giornale che state leggendo è immodestamente piuttosto diffuso e come detto parla di questo tema già da anni, non resta che concludere con il più classico dei detti popolari adattati alla contingenza:  “Commerciante avvisato mezzo salvato”…

VN

.

SUL TEMA LEGGI ANCHE:

PIOVERNA, ‘CANCELLATA’ L’AREA D’ESONDAZIONE. VIA LIBERA AL CEMENTO A PASTURO? SU BARZIO LO SCUDO DEL PLIS

UN IPER IN CENTRO VALLE: SONDAGGIO DA RECORD, PREVALGONO I “NO”

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

DOPO LE ELEZIONI, SENTI CHE LECCO SIA RAPPRESENTATA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO