MORTO IMPROVVISAMENTE STEFANO GALLI, 63 ANNI. ESPONENTE DELLA LEGA, COINVOLTO NELLO SCANDALO DI “RIMBORSOPOLI”



PASTURO – Scomparso all’età di 63 anni (era nato l’8 gennaio 1958 a Lecco) l’ex capogruppo della Lega in Regione Stefano Galli.

Tra gli esponenti del Carroccio (quello di Bossi) della prima ora, attivo a lungo in Valsassina dove risiedeva – a Pasturo – era stato eletto consigliere regionale sedendo sui banchi a Milano dalla V alla IX Legislatura.

Coinvolto nello scandalo denominato “Rimborsopoli” era stato condannato a 4 anni e 8 mesi nel 2019 (pena ridotta in Appello a 4 anni e 2 mesi)per le spese “pazze” effettuate con soldi pubblici – i rimborsi della Regione.

La notizia della scomparsa di Galli è stata confermata nel pomeriggio di oggi dal referente provinciale della Lega Daniele Butti.

Dalle prime informazioni acquisite dalla nostra redazione il decesso sarebbe avvenuto all’improvviso, dopo che nei giorni scorsi Stefano Galli era stato sottoposto a un intervento chirurgico all’ospedale “Galeazzi” di Milano.

Soffriva da tempo per un male incurabile, lascia la moglie e due figli.

RedCro

IL RICORDO DEL SUO PARTITO:

LEGA/I MILITANTI PIANGONO GALLI: “ERRORI UMANI, VERO COMBATTENTE”




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SUPER GREEN PASS: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO