OPINIONE/LECCO, LARIO E VALLI SOTTO SCACCO DI UN CARTELLO PERICOLANTE



Deve far riflettere quanto accaduto venerdì 25 febbraio con il blocco quasi totale della viabilità nell’area di Lecco e su entrambe le direttrici di grande viabilità della superstrada 36.
Forte vento, ma non fortissimo, non un evento eccezionale, ha fatto sì che un cartello stradale posto sul “terzo ponte” di Lecco, quello della superstrada, si staccasse e, fortunatamente senza danni ad auto di passaggio, precipitasse sulla carreggiata.

Molti sostengono che si trattasse di un cartello danneggiato da mesi, probabilmente colpito da un mezzo pesante ma mai sostituito. Se fosse vero sarebbe un atto di negligenza che non può essere trascurato e deve essere sanzionato.
Un’indagine interna ad ANAS può facilmente chiarire la dinamiche ed eventuali colpe.

È successo venerdì a metà pomeriggio, prima delle 17.00, alle 22.00 il traffico sulla superstrada era ancora interrotto. Cinque ore per un cartello di lamiera di pochi metri quadri e per la messa in sicurezza della struttura di sostegno dello stesso.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

  • Basta, stanno distruggendo l'ambiente (50%, 254 Voti)
  • Sì allo sviluppo ma senza pregiudicare il territorio (23%, 120 Voti)
  • Con quei soldi si può investire diversamente (14%, 73 Voti)
  • È la modernità, baby... (6%, 31 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (5%, 26 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 8 Voti)

Totale votanti: 512

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio 2022
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28