LE INIZIATIVE PER L’EMERGENZA IN UCRAINA DI COMUNITÀ MONTANA E ‘AMBITO’



BARZIO – “A seguito dello scoppio del conflitto in Ucraina, il nostro territorio intende offrire supporto e aiuto alle popolazioni colpite dalla guerra e raccogliere l’appello di solidarietà per i cittadini ucraini”. Lo afferma in una nota la Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera che, in collaborazione con i Comuni dell’Ambito di Bellano e le realtà del terzo settore e del volontariato, organizza una raccolta centralizzata di beni di prima necessità da inviare alla popolazione in difficoltà.

“È fondamentale dare una risposta concreta ed organizzata all’emergenza. Abbiamo quindi deciso di istituire questo centro di raccolta presso cui far confluire quanto spontaneamente donato dai cittadini e/o raccolto dalle Amministrazioni Comunali anche presso le proprie sedi” dichiara il presidente della Comunità Montana Fabio Canepari a cui si unisce la presidente dell’Ambito di Bellano Gabriella Del Nero: “Il nostro territorio ha dimostrato in più occasioni di essere dotato di grande solidarietà e sensibilità e siamo certi lo farà anche in questa occasione”.

Le amministrazioni comunali e i cittadini interessati potranno portare i generi alimentari, i prodotti sanitari e per l’igiene personale e gli indumenti – indicati nel volantino – alla sede della Comunità Montana – via Fornace Merlo 2, Barzio (palazzina rosa).

Il centro di raccolta sarà aperto da sabato 5 a domenica 13 marzo tutti i giorni compresi sabato e domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18; mercoledì e venerdì fino alle ore 20.

Le donazioni confluiranno all’interno delle due iniziative promosse nel territorio provinciale: Sermig Arsenale della Pace “Uniti per l’Ucraina” e Comunità Pastorale Beata Vergine di Lourdes di Lecco e dalla Chiesa Ortodossa San Nicola di Myra e Comune di Lecco.

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO