SENZA PACE: DOPO IL BOGANI, VANDALI ANCHE NELLA CHIESETTA DI PRADA



MANDELLO/ESINO – Non è dato sapere se si tratti delle stesse “firme” e se i fatti siano collegati e dunque vicini nel tempo, certo fa scalpore che a poca distanza dal luogo del brutto gesto avvenuto al rifugio Bogani (“assaltato” da vandali senza nome, che ne hanno devastato l’interno, probabilmente lunedì – vedi immagine a destra) ecco un nuovo blitz, questa volta nella chiesetta di Prada, fra i territori montani di Mandello ed Esino Lario.

Gira in zona un’ipotesi (non confermata) a proposito della matrice di questi atti distruttivi: si tratterebbe di gente che, chissà perché, avrebbe in antipatia il turismo e la tutela dell’ambiente locale.

RedCro

L’ALTRO ATTACCO “IN QUOTA”:

I VANDALI SALGONO A QUOTA 1.816: DISASTRO AL ‘BOGANI’ (CHE RESTA APERTO)

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

  • Basta, stanno distruggendo l'ambiente (50%, 254 Voti)
  • Sì allo sviluppo ma senza pregiudicare il territorio (23%, 120 Voti)
  • Con quei soldi si può investire diversamente (14%, 73 Voti)
  • È la modernità, baby... (6%, 31 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (5%, 26 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 8 Voti)

Totale votanti: 512

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO