PESTE SUINA, COLDIRETTI: “BENE RIDURRE I CINGHIALI”



LECCO – La giunta della Regione Lombardia ha approvato il piano regionale di interventi urgenti per la gestione, il controllo e l’eradicazione della peste suina africana nei suini di allevamento e nella specie cinghiale per il periodo 2022/2025.

Fortunato Trezzi, presidente di Coldiretti Como Lecco, ha ringraziato l’assessore di Regione Lombardia, Fabio Rolfi: “Accogliamo con soddisfazione la notizia dell’attivazione di un piano di intervento regionale contro la peste suina – le parole di Trezzi – L’arrivo di questa malattia sarebbe un vero e proprio disastro economico per le nostre province di Como e Lecco: è infatti urgente anche contenere il più possibile i cinghiali, primo vettore di trasmissione della malattia. Va assolutamente scongiurata quella che è una minaccia per i piccoli e grandi allevamenti di suini sul territorio”.

> CONTINUA A LEGGERE su LECCO NEWS

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

PER AVERE TURISMO È DAVVERO NECESSARIO COSTRUIRE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO