IL FANTABRASS QUARTET CHIUDE LA 50ª RASSEGNA ORGANISTICA



BARZIO – È con il FantaBrass Quartet che si chiude, questa sera, sabato 27 agosto, il ricchissimo calendario della 50ª Rassegna Organistica Valsassinese. Ospiti nella chiesa di Sant’Alessandro a Barzio il quartetto di ottoni formatosi nel Conservatorio di Bergamo accompagnato all’organo “Mascioni” da Gianluca Maver. In programma brani di J.C. Pezel, E. Gigout, padre Davide da Bergamo, C. Franck, A.L. Webber e C. Saint-Saens.

Nel novembre 2011 quattro giovani studenti del conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo decidono, sotto la guida del maestro Ermes Giussani, di dar vita ad un quartetto il cui obiettivo era semplicemente quello di studio e divertimento. I quattro, vedendo gli ottimi risultati ottenuti, decidono di dar vita al FantaBrass Quartet. Questa formazione cameristica molto atipica, (quartetto d’ottoni con due trombe – Matteo Fagiani, Daniele Roncelli – e due tromboni – Andrea Testa e Giovanni Capelli) ha come caratteristiche la possenza e la brillantezza tipica degli strumenti ad ottone supportata però da altrettanta fantasia, e tecnica spumeggiante. Singolarmente i quattro hanno ottenuto riconoscimenti vincendo numerose borse di studio e concorsi giovanili. Inoltre, nel mese di luglio 2018 è stato presentato il primo disco “Brass Vibrations” interamente composto da musiche per Organo e Ottoni. Nel 2019, in occasione del 50° dal primo sbarco sulla luna, il FantaBrass Quartet ha collaborato con Omar Rottoli alla creazione di uno spettacolo teatrale intitolato “The First Man”. Nel 2021, in occasione del 700° anniversario della morte di Dante, FantaBrass e Francesca Tripaldi hanno realizzato lo spettacolo “A riveder le stelle”. Il repertorio del gruppo spazia dal periodo barocco fino a quello contemporaneo utilizzando pezzi composti originariamente per questo tipo di formazione ed anche pezzi scritti per altri tipi di gruppi, trascritti e arrangiati anche dai componenti stessi del gruppo. La duttilità del gruppo, e la cospicua varietà di repertorio permette al gruppo di esibirsi non solo per eventi, quali rassegne, concerti, ma anche per cerimonie religiose e no. Il FantaBrass si è esibito numerose per importanti eventi: concerti all’interno della rassegna Estatein, concerti per le passeggiate donizettiane, concerto alla Basella di Urgnano, concerto presso santuario santa famiglia di Nazaret, a Palazzago, ad Ardesio per la rassegna Ardesio diVino e molti altri, anche al di fuori della provincia di Bergamo, riscuotendo sempre grande successo. Oltre all’attività concertistica, il FantaBrass Quartet ha tenuto e tiene delle masterclass. Nel 2016, infatti, nasce il FantaBrass Academy: un progetto musicale rivolto alle orchestre a fiati, wind band, bande e corpi musicali, nello specifico alla sezione ottoni.

Gianluca Maver, nato e cresciuto nella bergamasca, si è diplomato nel 1995 con il massimo dei voti in organo e composizione presso l’Istituto Musicale “G.Donizetti” di Bergamo, sotto la guida del maestro Giovanni Walter Zaramella. Nel corso della sua carriera artistica ha tenuto numerosi concerti sia come solista, sia come accompagnatore di gruppi corali, strumentali, di solisti e cantanti. Per cinque anni ha ricoperto il ruolo di organista del coro dell’Immacolata di Bergamo. Attualmente, oltre ad essere docente di educazione musicale presso la scuola secondaria di primo grado, collabora stabilmente con il quartetto FantaBrass. Collabora stabilmente con il coro S. Giuseppe di Costa Valle Imagna e con altre importanti realtà corali del territorio.

 

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI DEL 25 SETTEMBRE: COSA CHIEDI AI POLITICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto 2022
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031