PREMANA RIVIVE L’ANTICO: SCARPE COMODE, PARCHEGGI E NAVETTE. RACCOMANDAZIONI PER L’11ª EDIZIONE



PREMANA – Premana e i premanesi si preparano a vivere sabato 8 e domenica 9 ottobre l’undicesima edizione di Premana Rivive L’Antico, l’evento più caratteristico e rappresentativo del paese, della gente e del territorio del Comune dell’Alta Valsassina.

Nei due giorni di svolgimento della manifestazione l’intero paese rivive e mette in scena la vita della prima metà del Novecento, riproponendo gli antichi mestieri e la quotidianità di un tempo, attraverso il vestiario e gli oggetti originali dell’epoca.

Il percorso, lungo circa 2.5 km, parte dal fondo valle e prosegue fino a raggiungere il centro storico del paese. La prima parte si sviluppa lungo il sentiero acciottolato che attraversa boschi, campi coltivati e prati che si prestano al pascolo del bestiame, mentre la seconda metà del percorso passa nel centro storico del paese, lungo le stradine e i vicoli.

Per affrontare il percorso sono necessarie circa due ore e mezza di cammino, per questo sono raccomandate scarpe comode. Importante è sapere che il sentiero, tipicamente montano, non è praticabile con passeggini e carrozzine. È consentito l’accesso ai cani di piccola e media taglia con l’obbligo di utilizzo di guinzaglio e museruola, anche sui bus navetta.

Sul percorso sono presenti vari punti ristoro, bar e servizi igienici, oltre che un ristorante self-service a fine percorso. La manifestazione si svolge con qualsiasi condizione meteo e in caso di maltempo il percorso viene ridotto.

In considerazione della scarsa disponibilità di posteggi a Premana, diverse aree di sosta sono state predisposte nei comuni limitrofi di Casargo e Margno. Da qui i visitatori possono raggiungere Premana e la partenza del percorso di “Premana rivive l’antico”, con il servizio di bus navetta gratuito. È interdetto l’accesso ai servizi di trasporto (bus navetta) ai cani di grossa taglia. Al fine di rendere agevole la circolazione di veicoli e pedoni è importante che i visitatori seguano la segnaletica e le indicazioni date dagli addetti che gestiscono il servizio parcheggi.

La Protezione Civile di Premana gestisce, all’ingresso della zona parcheggio, un punto informazioni, dove vengono distribuite le cartine illustrative dei parcheggi e dei relativi punti di raccolta dei bus, nonché una cartina dettagliata del percorso.

Importante novità per l’edizione 2022 dell’evento è la creazione di “Premana Rivive l’Antico” una specifica App, grazie alla quale è possibile visionare sul proprio smartphone l’intero percorso, tutti i dettagli sui vari allestimenti e i servizi a disposizione dei visitatori.

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE SUPERIORI, NE ARRIVA DAVVERO UNA IN VALSASSINA?

  • Sì, almeno lo spero (52%, 157 Voti)
  • No, se ne parla da sempre (19%, 57 Voti)
  • Se fosse, non serve un altro professionale (18%, 56 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (10%, 29 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 5 Voti)

Totale votanti: 304

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre 2022
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31