NOTTE DI FOLLIA A MAGGIO. PRIMA LE URLA POI LE FINESTRE PRESE A SASSATE



CREMENO – Un ospite del centro d’accoglienza di Cremeno ha dato in escandescenza spaventando i residenti e sfondando le finestre di un piano terra. Ben due gli interventi dei Carabinieri nel giro di poche ore. 

È stata una notte da dimenticare quella appena trascorsa per le famiglie che vivono in località Casere, a Maggio, frazione di Cremeno. Il tutto è iniziato attorno alle 22 quando degli schiamazzi, incessanti, provenienti da un uomo in evidente stato di alterazione hanno attirato l’attenzione dei residenti. Disattesa ogni richiesta di cessare il baccano, è partita la prima chiamata ai Carabinieri. I militari avrebbero quindi tranquillizzato il richiedente asilo riaccompagnandolo al centro, distante poche decine di metri.

Verso le 4 della mattina nuove urla hanno svegliato i venti residenti ma questa volta il disturbatore scagliava anche pietre contro le case e le finestre. Forse arrabbiato per l’intervento delle forze dell’ordine. Alcuni vetri sono andati in frantumi, un sasso avrebbe colpito al piede un adulto, e tutta la vicenda ha spaventato non poco i più piccoli. I Carabinieri sono intervenuti nuovamente, interrompendo i lanci di pietre e segnalando l’uomo.

“I Carabinieri hanno riportato lo squilibrato al centro – raccontano i residenti – e oggi sporgeremo denuncia per quanto successo. Però non siamo tranquilli perché quel ragazzo come è tornato questa notte potrebbe tornare anche la prossima”.

RedCro

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

COME SI OCCUPA LA POLITICA DELLA VALSASSINA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio 2023
L M M G V S D
« Dic    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031