METEO. TEMPERATURE SOPRA LE MEDIE, DISAGIO DA CALORE ‘FORTE’



PREVISIONI METEOROLOGICHE – Fino a metà settimana domina sulla regione un promontorio di alta pressione di origine nordafricana, con spiccata stabilità, condizioni di elevato soleggiamento e temperature al di sopra dei valori tipici del periodo; qualche isolato rovescio pomeridiano è atteso sui rilievi, mercoledì si evidenzia una bassa probabilità di successivo interessamento di parte della pianura orientale. Già da martedì pomeriggio però il flusso in quota tende lentamente a farsi occidentale, con trasporto di maggiore umidità e progressiva instabilizzazione della massa d’aria, più marcata da giovedì in poi, quando comincia un sensibile calo termico. Per tutta la settimana disagio da calore forte in pianura e fondovalle.

Martedì 18 luglio cielo al mattino sereno o poco nuvoloso, poi passaggi di velature e formazione di cumuli sui rilievi. Precipitazioni assenti, salvo isolati acquazzoni pomeridiani sui rilievi, più probabili sui settori retici e prealpini orientali. Temperature: minime stazionarie, massime in lieve aumento. Zero termico in risalita fino ad attorno 5000-5200 metri. Venti in montagna deboli o moderati dai settori meridionali; possibile rinforzo della ventilazione in serata sulle fasce alpina, prealpina e l’alta pianura.

Mercoledì 19 luglio cielo sereno o poco nuvoloso per velature in pianura, a tratti irregolarmente nuvoloso sui rilievi per formazione di cumuli. Rovesci pomeridiani e serali su Alpi e Prealpi, anche a carattere temporalesco, con possibile interessamento della pianura orientale a sera. Temperature minime stazionarie o in lieve aumento, massime stazionarie o in lieve calo. Zero termico a metà giornata attorno a 4400 metri. Venti in montagna fino a forti in quota dai settori occidentali e settentrionali.

Giovedì 20 luglio cielo al mattino poco nuvoloso ad ovest, irregolarmente nuvoloso ad est, poi ovunque irregolarmente nuvoloso. Dalla tarda mattinata aumenta la probabilità di rovesci sparsi sui settori orientali della regione, poi circoscritti ai rilievi; in serata possibile peggioramento, con fenomeni temporaleschi diffusi anche in pianura, ma la previsione è ancora incerta. Temperature minime e massime in calo. Zero termico a metà giornata tra 4000 e 4400 metri. Venti in montagna moderati meridionali in successivo indebolimento e rotazione da nord.

Fabio Porro

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK