Barzio: il Prada vince la gara delle slitte



Freddo, vin brulè ed il tipico tifo partigiano che caratterizza questi momenti sono stati gli ingredienti della simpatica iniziativa voluta dal nostrano gruppo di organizzatori delle Contrade: 2 slitte di legno trainate da altrettanti contradaioli, 50 kg di sale da trasportare, ramponi di ferro ai piedi e il campo da calcio dell’oratorio di Barzio completamete ghiacciato per la pioggia che ha seguito le recenti nevicate hanno movimentato la serata.

Una gara sprint ad aliminazione diretta: poco meno di una cinquantina di metri per partire, prendere velocità e tagliare il traguardo e dunque moltissimi arrivi al “foto finish”, per i quali solo un’analisi delle riprese video effettuate ad hoc hanno consentito un verdetto certo. Non sono mancati i colpi di scena, come la sostituzione di uno dei concorrenti in gara per la contrada del Prada e la perdita dei ramponi da parte del vincitore della finale durante una delle batterie.

Si è trattato di un momento di raccoglimento paesano, dei quali fino a poco tempo fa si sentiva la mancanza e per i quali vale la pena di impegnarsi e prendere un po’ di freddo; l’appuntamento è rinnovato per martedì 5 gennaio con l’arrivo della befana e la premiazione della gara dei presepi.


 

 
 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO