Arrestati i fratelli dell’operazione ”Smokers”. Uno era a Cassina Valsassina



Musci con il fratello Nicola, entrambi residenti a Cassina Valsassina, era stato ‘pizzicato’ da una pattuglia dei Carabinieri durante un controllo sul colle di Balisio nel febbraio del 2009; nell’auto fermata a Ballabio c’erano 4 pani di hashish per un totale di circa mezzo chilo e nei successivi sopralluoghi nelle abitazioni dei fermati erano stati recuperati alcuni grammi di marijuana e attrezzatura per il taglio e il confezionamento delle dosi. Nell’operazione a Balisio era stata fermata anche una 17enne di Cremeno che viaggiava nell’auto dei Musci.

Dopo la sospensione della condanna, i due sono stati oggi arrestati (il primo a Cassina, l’altro nel meratese). Da scontare, un residuo di pena di due anni, otto mesi e 12 giorni.

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SI FA ABBASTANZA IN VALSASSINA PER DIFENDERE LA NATURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO