RICORDO DI DON NATALE DELLA GRISA NELL’ANNIVERSARIO DELLA MORTE



E così hanno ritenuto importante fare sabato sera nella chiesa parrocchiale di Primaluna con la S: Messa prefestiva e un semplice momento di canto e di musica, di lettura e di preghiera dopo la celebrazione. Un momento per ripensare a quella figura che guidò per ben 26 anni, instancabilmente e con dedizione costante, la parrocchia affidatagli dall’allora Cardinale Colombo e che seguì sempre “preoccupato” di non essere all’altezza di questo compito.

Sono stati letti alcuni passi dai suoi diari, scritti dai quali traspare la grande sensibilità e l’attenzione per tutte le realtà che ruotavano intorno alla parrocchia nei diversi contesti, dove si coglie la profonda umanità con la quale affrontava ogni situazione, dove l’attenzione per l’altro veniva sempre e incondizionatamente prima di se stesso. Un momento per non dimenticarsi della musica, quella sacra in particolare, che lui amava tanto e che chiedeva nelle celebrazioni e che aiutava a organizzare nelle diverse altre manifestazioni e iniziative di cui si faceva promotore.

Proprio in quegli anni muoveva i primi passi l’attuale coro, nato come coretto giovanile e poi fusosi con la corale che già esisteva; nasceva e si sviluppava la passione per l’organo del M° Gianmichele Brena, organista e direttore del coro, che proprio da don Natale ricevette «l’input» e l’occasione per avvicinarsi a questo fantastico strumento, vero gioiello per la liturgia; prendeva forma e si concretizzava sempre più, aprendosi anche ad altre realtà parrocchiali della valle, la Rassegna Organistica Valsassinese, manifestazione che diede la possibilità di rivalorrizzare preziosi strumenti e di costruirne di nuovi.

Un momento per pregare insieme, prima di tutto con l’Eucaristia, dove ci si può e ci si deve sentire davvero tutti uniti nell’unico Corpo senza esclusione alcuna, e poi col salmo della riconciliazione e del profondo pentimento, il salmo 50, il “miserere” dove ci si riconosce deboli percorritori di questa vita. Un semplice momento ma intenso e carico di emozione nel ricordo di questa grande figura che fu don Natale della Grisa, Parroco di Primaluna e Decano della Valsassina, ma soprattutto grande uomo di Dio.

 

 

 







LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

ECCESSI DI VELOCITÀ: GIUSTO MULTARE "A OCCHIO"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...