ALTA VALSASSINA, GIANOLA SI TOGLIEVARI SASSOLINI DALLE SCARPE



L’animatore di Alta Valsassina ha elencato i numeri in crescendo negli ultimi anni e gli eventi a cui l’agenzia ha partecipato. Ma soprattutto ha chiesto un aumento della quoa associativa da parte dei soci, sia privati che enti pubblici (come i Comuni), un incremento che per i privati sarà del 20% (ovvero 120 euro contro gli attuali 100) con una maggiore rigidità nel versare la quota associativa.

Gianola ha inoltre criticato la situazione del Pian delle Betulle e di Paglio, facendo capire che nella vicina Giumello in sei mesi i problemi, seppur diversi, sono stati risolti.

Alberto Denti, presidente della Comunità Montana, ha dato immediate e concrete risposte, annunciando di aver concesso la gestione della prossima lotteria della Sagra della Sagre 2011 proprio all’agenzia, cosa che dovrebbe garantire un’entrata che va dai 25.000 ai 30.000 euro.

Illustrate poi due idee in fase terminale di progettazione che dovranno partire nella primavera del prossimo anno:
* ippovia della Valsassina, con circa 150 km di sentieri riservati ai cavalli in tutta la valsassina e la riviera, compresa quindi l’Alta Valle
* partenza del Parco Faunistico del Pian delle Betulle

Pina Scarpa, sindaco di Casargo, ha parlato del progetto di ristrotturazione e di inizio dell’utilizzo del ricovero costruito 40 anni fa e per cui è stato pagato un mutuo fino pochi mesi orsono. Il progetto prevede una diminuzione dei posti letto a causa di alcuni interventi (che dovrebbero partire quando la temperatura atmosferica aumenterà) che impongono la ristrutturazione delle fondamenta e la perdita di un piano. Ha parlato inoltre di "una cordata che a breve farà rinascere la stazione di Paglio"

Il primo cittadino di Premana Silvano Bertoldini ha attaccato la gestione delle piste al Pian delle Betulle e rilevato la non massiccia presenza di partecipanti alla riunione di ieri (dove peraltro erano pochi anche i premanesi). "Evidentemente il turismo è una opportunità meno sentita rispetto ad altre, da queste parti…".

L’intervento del sindaco di Crandola Lino Artusi ha cercato di riportare un po’ tutti con i piedi per terra, ricordando come altri progetti anni fa "dovevano partire a giorni" ma che ad oggi non se ne fa nulla (es Tartavalle che "alcuni presenti in sala dicono di aver saputo che diventerà un birrificio").

LA SERATA IN SINTESI

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2010
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031